Sciopero Mps, il grido dei sindacati contro quello che non si dice: ‘Non siamo contro UniCredit’ ma ‘banca rischia spezzatino’. E intanto la Bce torna su Carige

Finanzaonline.com ECONOMIA

La stessa richiesta è arrivata da altre sigle sindacali, come First-Cisl e Cisl Toscan:. “Il Mef convochi subito le Federazioni nazionali di categoria sulla vicenda di Banca Mps”.

Rumor: non solo rebus Mps, Carige torna sotto lente Bce. In tutto questo c’è l’altra patata bollente del sistema bancario italiano: Carige.

Mps, i sindacati: ‘Non è sciopero contro UniCredit’. Dopo giorni in cui si sono rincorse voci su fino a 7000 esuberi, l’Mps Day è arrivato. (Finanzaonline.com)

Se ne è parlato anche su altri media

Lo chiediamo proprio in base alle condizioni poste da Unicredit per la prosecuzione dell’operazione. E, nelle due rimaste aperte, la clientela costretta, in coda, a lunghe attese. (Il Piccolo)

Quando si grida in piazza, ci si convince che a Roma qualcuno raccolga l’appello. Così finisce lo sciopero, con il sogno di un piano B che rianimi le ambizioni e la storia del Monte (LA NAZIONE)

"La responsabilità non è nostra ma siamo noi, lavoratrici e lavoratori del Gruppo Monte dei Paschi di Siena, a rischiare di pagarne il conto. (Toscana Media News)

Così, i dipendenti di Banca Mps, annacquati tra i vessilli sindacali, hanno lasciato campo libero a una manifestazione a tutto tondo. E neanche in numeri importanti, come la loro lettera di giovedì avrebbe lasciato presupporre. (Corriere Fiorentino)

settembre 2021: GRUPPO MPS IN SCIOPERO! Siamo le lavoratrici e i lavoratori del Gruppo Monte dei Paschi di Siena. (FIRST CISL)

Sconcerta il fatto - sottolinea e conclude il candidato del centrodestra - che prima si distrugge ignobilmente una storica banca, poi si avalla la possibilità che venga venduta ad Unicredit e quindi non si ha il coraggio di solidarizzare personalmente con chi, purtroppo, potrebbe perdere il proprio posto di lavoro. (SienaFree.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr