TGR RAI, Ribery saluta gli amici in lacrime: un addio?

Firenze Viola SPORT

Il francese spera di restare ancora un anno a Firenze, col tecnico Gattuso si sono piaciuti molto.

L'allenatore calabrese vuole una squadra ambiziosa e vedrebbe in Ribery un calciatore in grado di fare la differenza negli ultimi spezzoni delle partite.

Quest'ultimo a 38 anni si sente ancora bene e non intende fare marcia indietro, perciò potrebbe accettare le offerte dalla Germania o l'Arabia Saudita

Ma il classe '83 vuole continuare ad essere considerato al centro del progetto e questo, la nuova Fiorentina, non sa se può permetterselo. (Firenze Viola)

La notizia riportata su altri giornali

Partono con un bel feeling, quando è così potrebbe davvero cominciare forte, penso orienterà pure le scelte di mercato della dirigenza. Nel calcio, purtroppo, tutti vogliono monetizzare: non so se riusciranno a tenerlo e il giocatore possa sposare la causa viola” (Firenze Viola)

Bakayoko e Gattuso potrebbero ritrovarsi in viola, e sarebbe la terza volta in pochi anni. La Nazione scrive brevemente della suggestione Bakayoko per la Fiorentina: ieri il DG Barone ha glissato sull'interesse viola rilanciato da Oltremanica, ma il giocatore, rientrato al Chelsea dopo il mancato riscatto del Napoli, è uno dei fedelissimi di Gattuso e non disdegnerebbe un ritorno in Italia. (Viola News)

Secondo Gianluca Di Marzio la scelta per la prossima stagione spetta a Gattuso. Redazione VN. Nei prossimi giorni si risolverà il quesito che caratterizza il futuro di Ribery. Secondo Gianluca Di Marzio però la scelta spetta a Gattuso. (Viola News)

Così Joe Barone, amministratore delegato della Fiorentina, all'uscita dall'Assemblea di Lega. La gente va ai ristoranti e abbiamo bisogno degli incassi, dei tifosi". (Tutto Napoli)

Come raccontato quest'oggi dal TGR Rai Toscana, l'asso francese ha salutato in lacrime gli amici. Nella notte, tra l'altro, è ripartito in direzione Monaco di Baviera ( la notizia) (Firenze Viola)

Il quale ieri ha lasciato Firenze – come riferito il Tg Rai – dopo aver salutato in modo "commosso" gli amici più cari. Perché – dopo l’incontro a cena di venerdì sera – l’allenatore si è preso qualche giorno di tempo per decidere. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr