Samp, Augello: "Sognavo un gol del genere. Ma sono più felice per il punto con i campioni"

Samp, Augello: Sognavo un gol del genere. Ma sono più felice per il punto con i campioni
TUTTO mercato WEB SPORT

Ho sempre sognato un gol così, sono contentissimo per il gol e di più per il pareggio.

Samp, Augello: "Sognavo un gol del genere.

Come può essere la stagione della Samp?

Ma sono più felice per il punto con i campioni". vedi letture. Tommaso Augello, autore del bellissimo gol del 2-2 finale di Sampdoria-Inter, ha parlato a Sky Sport: "Abbiamo fatto 3 ottime partite, oggi contro una grandissima squadra abbiamo fatto 1 punto con una partita molto coraggiosa. (TUTTO mercato WEB)

Su altre fonti

In apertura di ripresa Augello al volo ristabilisce la parità, con Inzaghi che resta in 10 per il ko del neo entrato Sensi a cambi già terminati Nel primo tempo nerazzurri avanti con una gran punizione di Dimarco, poi il pari di Yoshida (deviazione decisiva di Dzeko) e il nuovo vantaggio di Lautaro. (Tuttosport)

Stretto in una morsa tra Skriniar e De Vrij, fatica logicamente molto su tutti i lanci lunghi. Poi però, nell’azione del raddoppio nerazzurro, stringe per raddoppiare su Dzeko lasciando solo alle sue spalle Martinez. (Calciomercato.com)

Andiamo avanti, oggi c'era molto caldo, ci prendiamo quello che è stato visto che fino a giovedì ho potuto lavorare solo con sette giocatori". "C'è rammarico perché era una partita che dovevamo e volevamo vincere". (La Repubblica)

Inter, Inzaghi: "Dovevamo vincere, resta l'amaro in bocca"

Editoriale di Marco Conterio. Il peso della celebrità e il tormento che Cristiano Ronaldo prova da quando è diventato CR7. (TUTTO mercato WEB)

La Samp fa girare bene palla, ma è leggera sottoporta nonostante la presenza di Caputo e Quagliarella L’Inter si fa riprendere due volte e imporre il 2-2 dalla Samp. (Corriere della Sera)

Una squadra come la nostra, due volte in vantaggio, deve portare a casa la vittoria. Poi purtroppo ci siamo ritrovati in 10, con due gol presi in quel modo, c'era pure il rischio di comprometterla. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr