Spagna, possibile monitoraggio epidemiologico da pandemia a endemia

Spagna, possibile monitoraggio epidemiologico da pandemia a endemia
Luino Notizie ESTERI

Secondo la responsabile della salute spagnaola, le crescenti vaccinazioni e l’incessante introduzione della variante Omicron stanno progressivamente stravolgendo l’epidemiologia del Covid-19.

Lo ha detto la ministra della Salute Carolina Darias, affermando come la situazione che si sta vivendo nel Paese, nonostante i contagi, “non è la stessa delle ondate precedenti”.

Tempo medio di lettura: (Luino Notizie)

La notizia riportata su altri giornali

Manco fosse un no vax qualsiasi, Bassetti sostiene ora che bisogna seguire il modello Spagna, cioè la scelta che ha fatto il premier spagnolo Sanchez di “derubricare” la pandemia da Covid a semplice influenza. (Secolo d'Italia)

Tornare quindi a una situazione di “vecchia normalità” ed uscire da questa situazione di “eccezionalità” nella quale ci troviamo da quasi due anni. Inizia quindi a farsi strada tra gli esperti il dibattito sulla possibilità di un cambio di passo nella gestione della pandemia. (El Itagnol)

Infettivologi, microbiologici e docenti universitari fanno il punto della situazione e annunciano: «Prepariamoci a una nuova normalità e a una convivenza col Covid». E se la risposta è sì, quanto tempo ancora ci vorrà? (La PekoraNera)

Covid da gestire come l’influenza? Ecco cosa dicono gli esperti (ma Ema e Oms frenano)

E' l'appello lanciato oggi dal primo ministro spagnolo Pedro Sanchez secondo cui l'Europa dovrebbe considerare la possibilità di trattare il Covid-19 come una malattia endemica anziché come una pandemia, avvicinando il monitoraggio al modello utilizzato per l'influenza. (Finanzaonline.com)

Per Ricciardi si tratta di un'"aspirazione che condividiamo tutti ma che deve essere consolidata attraverso passaggi concreti e decisioni basate sulla scienza". Il Covid è "una malattia pandemica ancora grave - sottolinea - con virus a trasmissione respiratoria, con tutta una serie di incognite legate alle varianti che possono emergere e che sono emerse in maniera importante nell'anno passato". (Sputnik Italia)

A fare da apripista in Europa sono state le sollecitazioni del premier spagnolo Pedro Sánchez per una «riflessione comune» sul modo di gestire il coronavirus. Dunque per Sánchez «dobbiamo valutare l’evoluzione del Covid dalla situazione di pandemia vissuta finora verso quella di una malattia endemica». (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr