Pirlo rivela il futuro di Dybala

Pirlo rivela il futuro di Dybala
SerieANews SPORT

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, è intervenuto al termine della vittoria sul Napoli e ha parlato anche di Paulo Dybala, protagonista della serata.

Quando giochi per la Juventus gli obiettivi li devi conquistare, non li scegli”

Andrea Pirlo, tecnico della Juventus, parla così a ‘SKY’ dopo il trionfo sul Napoli, nel recupero della gara inizialmente prevista per il 4 ottobre 2020: “Non sono arrabbiato. (SerieANews)

Su altri giornali

Juventus-Napoli ha finalmente il suo finale, un finale atteso oltre sette mesi e che si è tinto di bianconero, grazie al 2-1 firmato Cristiano Ronaldo e Dybala. Passano una manciata di minuti e il numero 77 bianconero mura l’ottimo spunto di Insigne infiammando ancora i tifosi: “Buffon monumentale”, “San Gigi“. (Virgilio Sport)

La Juve riparte con aggressività e qualità, agendo spesso in controtempo: Chiesa risponde così a Insigne, ma nessuno dei due trova lo specchio della porta. Pirlo invece al 68’ richiama Cuadrado e Morata, per far spazio a McKennie e Dybala, che torna così in campo 87 giorni dopo. (La Gazzetta dello Sport)

Tutte e due, perché ci tenevamo tantissimo per la Champions e avevamo un avversario che poteva permetterci di passare il turno Era il mio primo anno da allenatore e sono tutte cose che mi servono e mi serviranno per il futuro. (CalcioMercato.it)

L’inno alla Joya rianima la Juve: 87 giorni di calvario, 4’ per il gol. È vitamina Dybala

Il numero 10 bianconero ha postato una sua foto e ha scritto: "Grande vittoria. L'orgoglio dei veterani Buffon e Chiellini. Anche Gianluigi Buffon e Giorgio Chiellini hanno postato sui social network subito dopo la fine del match vinto contro il Napoli (leggi: Juve-Napoli 2-1: Chiesa, Ronaldo e il ritorno di Dybala) (Tuttosport)

“È scontata la voglia della Juventus di cedere Dybala – ha detto Gamba – poi che ci riesca è un altro discorso. È il primo giocatore nella lista di quelli che devono essere venduti. (SerieANews)

L’abbraccio di tutta la squadra è la foto del ritorno dell’argentino, dopo l’infortunio al ginocchio, i dubbi sul futuro Pirlo e lo scivolone della serata da McKennie. Sì, lui ha ancora un anno di contratto, è ancora lunga: speriamo di potercelo tenere”. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr