Iliad, per iPhone e Android è ufficiale lo stop a questo servizio

Iliad, per iPhone e Android è ufficiale lo stop a questo servizio
Tecnoandroid SCIENZA E TECNOLOGIA

Iliad, prorogato ancora lo stop all’app ufficiale. Da qui ai prossimi mesi, gli sviluppatori di Iliad aumenteranno i servizi extra a disposizione del pubblico.

Gli utenti Android sono particolarmente colpiti e scontenti di questa decisione.

Questa fascia di pubblico Iliad già da alcuni mesi infatti deve fare a meno anche delle numerose app parallele disponibili su Google Play Store.

Dal negozio virtuale Android sono state eliminate le piattaforme terze che garantivano la modifica del piano tariffario Iliad senza accedere al sito ufficiale

Gli utenti che hanno uno smartphone Android così come gli utenti di Iliad che si servono iPhone non potranno quindi scaricare un’applicazione ufficiale tanto da Google Play Store quanto da App Store (Tecnoandroid)

Se ne è parlato anche su altre testate

La produzione industriale in grandi volumi del nuovo processore Apple A15 sembra infatti inizierà alla fine di maggio, una data già circolata nelle scorse settimane, e in anticipo rispetto al previsto. (macitynet.it)

A battere il record del 2015 sarebbe la popolarità degli iPhone 12 che – stando agli analisti e alle vendite – piacciono veramente moltissimo ai consumatori. (Telefonino.net)

L’icona ha anche un aspetto in rilievo che la distingue dalle altre icone Apple. ‌Apple Music‌ for Artists è un’app che consente agli artisti di consultare diversi dati sulla loro musica presente su Apple Music, iTunes e Shazam, per cui si tratta di un servizio con un pubblico molto limitato. (iPhone Italia)

Procter & Gamble e le aziende cinesi provano a raggirare la trasparenza del tracciamento

Se sei un utente Mac, probabilmente avrai notato che macOS mostra la durata stimata della batteria, ma questo brevetto descrive un sistema più complesso e smart Apple fornisce un esempio in cui l’utente dimentica di ricaricare il telefono durante la notte e riceve l’avviso di batteria scarica poco prima di partire per il lavoro. (iPhone Italia)

Per il momento, non sono emersi altri dettagli, ma – considerando la fonte dell’informazione – c’è da pensare che la notizia sia attendibile: i nuovi iPhone 13 non saranno in ritardo. I nuovi iPhone 13 saranno ufficiali a settembre. (Telefonino.net)

Inoltre, le linee guida sulla trasparenza del tracciamento delle app vanno oltre la semplice raccolta dell’IDFA, visto che un’app non può eseguire alcun tipo di tracciamento verso terzi senza prima ottenere un’autorizzazione esplicita. (iPhone Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr