Bonucci, rissa e decisione clamorosa: il giudice sorprende tutti

Bonucci, rissa e decisione clamorosa: il giudice sorprende tutti
SerieANews SPORT

Bonucci è stato decisamente quello che l’ha presa peggio.

La reazione di Bonucci ieri dopo il gol vittoria dell’Inter in Supercoppa ha lasciato parecchi strascichi.

Juve, la follia di Bonucci: la decisione del Giudice Sportivo. Naturalmente gli ispettori federali a bordo campo hanno riportato tutto

Il difensore bianconero era infatti pronto ad entrare in campo negli ultimi istanti del secondo tempo supplementare. (SerieANews)

Ne parlano anche altre fonti

Il “nostro” beniamino Leonardo Bonucci da Pianoscarano, ieri, pur senza giocare, è stato uno dei protagonisti della partita Inter-Juventus. Subito dopo il gol che ha permesso all’Inter di vincere la Supercoppa, Bonucci è andato contro un componente della panchina avversaria, il segretario della prima squadra Cristiano Mozzillo, che ha dovuto fronteggiare la tensione del calciatore avversario (La mia città NEWS)

Lo scatto sta facendo il giro del web, suscitando diverse polemiche e supposizioni sul gesto compiuto subito dopo una gara così importante. Se la lite Bonucci-Mozzillo ha fatto infuriare i tifosi interisti, un altro episodio ha fatto infuriare i tifosi bianconeri. (Spazio Inter)

L'ennesimo atteggiamento sopra le righe, da bullo di periferia. Leonardo Bonucci, difensore della Juve, nella serata di ieri si è macchiato di un comportamento deplorevole, nei confronti di un dirigente dell'Inter, dopo la rete realizzata da Alexis Sanchez. (Calciomercato.com)

Supercoppa, Bonucci perde la testa: schiaffo al segretario dell'Inter - Sportmediaset

dite la vostra 13 gen 2022. Vedi anche Coppa Italia Supercoppa, Bonucci perde la testa: schiaffo al segretario dell'Inter (Sport Mediaset)

Addirittura Luca Pellegrini e De Sciglio hanno di fatto sorpassato nelle gerarchie il 30enne nativo di Catanduva. Mister Max Allegri, nell’immediato post-gara di San Siro, ha subito difeso il calciatore verdeoro con queste parole: “C’era unità d’intenti, sono contento della prestazione di Rugani e, nonostante l’errore finale, anche di quella di Alex Sandro“. (Radio Radio)

IL PRIMO VIDEO (al minuto 00.20). IL SECONDO VIDEO l difensore bianconero colpisce Cristiano Mozzillo al triplice fischio di Doveri. Increscioso episodio al termine di Inter-Juventus, finale di Supercoppa italiana disputata mercoledì sera a San Siro. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr