Arriva il "mangia inverno": ecco cosa accadrà

Arriva il mangia inverno: ecco cosa accadrà
ilGiornale.it INTERNO

A parte le nebbie, locali, bel tempo e cieli sereni da venerdì 14 gennaio almeno fino a mercoledì 19 gennaio.

La situazione sarà molto dinamica e non statica come accaduto per un paio di settimane durante il Natale

La mitezza, però, si manifesterà soprattutto su colline, Alpi e Appennini grazie all'aria mite in arrivo da Sud.

La tendenza a medio-lungo termine. Prima di pensare di essere vicini alla fine dell'inverno, manca ancora tutta la seconda parte di gennaio, febbraio e gran parte di marzo che, spesso e volentieri, si dimostra più invernale dei mesi precedenti. (ilGiornale.it)

Su altre testate

Anche le prospettive future sono rivolte decisamente ad una quasi totale stabilità atmosferica e, giocoforza, anche a un inevitabile addolcimento del clima La circolazione generale non riuscirà a mantenere un duraturo scenario invernale in quanto da ovest si sta facendo sempre più invadente l'anticiclone delle Azzorre che giorno dopo giorno sta inghiottendo sempre di più l'Italia. (iLMeteo.it)

Venerdì 14 gennaio sarà l'ultimo giorno di freddo, poi il meteo segnerà un miglioramento in tutta Italia. Da segnalare solo qualche foschia o banco di nebbia di notte e fino all'alba nelle valli del centro (Liberoquotidiano.it)

A cura di Biagio Chiariello. Secondo le previsioni meteo di oggi venerdì 14 gennaio 2022, l'alta pressione torna protagonista sull'Italia, garantendo condizioni meteo stabili e soleggiate. L’alta pressione delle Azzorre la farà da padrona sullo Stivale, portando sole e temperature più miti da Nord a Sud. (Fanpage.it)

Previsioni meteo, venerdì dilaga il super anticiclone. Ecco le conseguenze

Mari per lo più poco mossi; localmente un po’ mossi potranno risultare il basso Adriatico, lo Ionio, il basso Ligure, il Tirreno occidentale e il Canale di Sicilia Qualche annuvolamento temporaneamente più consistente interesserà la Puglia adriatica e meridionale e il nord della Sicilia. (LaPresse)

Nel weekend l’alta pressione delle Azzorre porterà un importante rialzo termico e tempo spesso soleggiato. Venti freddi settentrionali soffieranno sul nostro Paese fino a venerdì mantenendo le temperature basse sia di notte che di giorno. (Sky Tg24 )

CONTINUA A LEGGERE Le previsioni meteo di domani, venerdì 14 gennaio, annunciano il ritorno in grande stile dell’alta pressione delle Azzorre, che per alcuni giorni promette di regalare tempo stabile e temperature decisamente più miti in tutta Italia. (Zoom24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr