Covid, cluster di vacanzieri positivi: tampone obbligatorio per il rientro dai paesi "lista C"

Covid, cluster di vacanzieri positivi: tampone obbligatorio per il rientro dai paesi lista C
VicenzaToday INTERNO

Vediamo peraltro che la campagna vaccinale sta funzionando anche in relazione ai soggetti ricoverati.

“Anche questo – fa notare il Governatore – è un lavoro di prevenzione per evitare sorprese, perchè il virus purtroppo ci ha abituato a cambiamenti repentini di scenario.

Ne dà notizia il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia,. ORDINANZA ZAIA 19 Luglio 2021-2. “Si tratta di un’attività prudenziale – specifica Zaia – che riguarda in particolar modo alcuni Paesi europei per i quali l’Ecdc, l’European Centre for Disease Prevention and Control, segnala delle criticità. (VicenzaToday)

Ne parlano anche altre fonti

Potenziati allo scopo i punti tampone all'aeroporto Marco Polo. Il provvedimento entrerà in vigore domani e durerà fino alla fine di agosto. (VeneziaToday)

Perciò è necessario che tutti ci mettiamo d'impegno nel collaborare per mantenere viva l'azione di screening nella popolazione» Anche questo è un lavoro di prevenzione per evitare sorprese, perchè il virus purtroppo ci ha abituato a cambiamenti repentini di scenario. (VeronaSera)

Perciò - conclude - è necessario che tutti ci mettiamo d’impegno nel collaborare per mantenere viva l’azione di screening nella popolazione» «Alla luce degli sviluppi della diffusione nel mondo dei contagi da Variante Delta del Covid ho firmato poco fa una nuova ordinanza che istituisce misure di controllo e sicurezza per chi arriva negli aeroporti veneti». (TrevisoToday)

Vaccini, Zaia: «In Veneto superata quota 5 milioni di somministrazioni»

(LaPresse) – “Alla luce degli sviluppi della diffusione nel mondo dei contagi da variante D del Covid ho firmato poco fa una nuova ordinanza che istituisce misure di controllo e sicurezza per chi arriva negli aeroporti veneti. (LaPresse)

“Oggi i ricoverati sono tutti non vaccinati: questa è la realtà” ha sottolineato Ne ha dato notizia il governatore del Veneto Luca Zaia in un’intervista all’emittente televisiva ReteVeneta. (tviweb)

«In Veneto oggi abbiamo superato quota 5 milioni di dosi di vaccinazioni: nonostante la carenza e la penuria di vaccini, è il successo di una grande squadra. Nel Vicentino sono state somministrate 881.523 dosi (365.471 nell'Ulss 7 e 516. (Il Giornale di Vicenza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr