Franchi, Giorgetti: “Assenza della Fiorentina al sopralluogo? Modus operandi della società”

Franchi, Giorgetti: “Assenza della Fiorentina al sopralluogo? Modus operandi della società”
Viola News SPORT

Il Presidente Commissione cultura e sport del comune di Firenze, Fabio Giorgetti, è intervenuto ai microfoni di Italia 7.

Il 5 di marzo del 2020 ho convocato la commissione sport allo stadio e non sono venuti neanche lì.

Mi ricordo che facemmo quel sopralluogo per verificare lo stato del Franchi e anche in quel caso non si presentò la Fiorentina

E’ un loro modus operandi, secondo me quando noi andiamo lì loro non si presentano. (Viola News)

Ne parlano anche altri media

Niente da fare per Milenkovic, che andrà in Inghilterra e porterà un cospicuo tesoretto da reinvestire nel mercato, magari in Torreira, pallino di Pradè. Che però sfuma nei confronti della questione rinnovi: Vlahovic continua a rimanere una partita aperta, con sullo sfondo l’interesse del Borussia Dortmund per il dopo-Haaland. (Viola News)

Sarebbe stato bon ton istituzionale. (Fiorentina.it)

Se c’è una qualità che Cesare Prandelli ha fatto vedere da quando è tornato sulla panchina della Fiorentina, questa è la sua perseveranza e il suo coraggio nelle scelte. Sulla destra la novità inaspettata si chiama Lorenzo Venuti, autore di prestazioni di sicuro non indimenticabili, ma quasi sempre sicuro e lineare. (fiorentinanews.com)

Nessun caso Amrabat: il marocchino ha già chiesto scusa e la Fiorentina ripartirà subito da lui

Il 22 febbraio 2020 i viola scesero in campo contro il Milan di Pioli, in un match terminato 1-1. Esattamente un anno fa si è disputata l’ultima partita a porte aperte della Fiorentina. (fiorentinanews.com)

Sono contento per i ragazzi, per il mister e tutto il gruppo che in questi giorni hanno lavorato con serietà e concentrazione. Questa sera anche i nostri tifosi possono essere felici insieme a noi, l’importante sarà proseguire su questa strada anche domenica prossima a Udine” (Viola News)

Il marocchino era stato cambiato intorno all’ora di gioco e si era recato immediatamente negli spogliatoi, non apprezzando la decisione di Prandelli. Già a Udine infatti la Fiorentina tornerà a puntare su di lui a centrocampo. (fiorentinanews.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr