Figc, Gravina riconfermato presidente: «Pronti a giocare con il coraggio di Bellugi»

Figc, Gravina riconfermato presidente: «Pronti a giocare con il coraggio di Bellugi»
Corriere della Sera SPORT

Gabriele Gravina è stato confermato alla guida della Federcalcio per i prossimi 4 anni.

Il discorso Gravina, nel discorso di presentazione della propria candidatura, ha ricordato gli obiettivi raggiunti e le partite da giocare «con la testa e con il cuore.

Lo stesso coraggio che ci ha messo Mauro Bellugi, un vero campione dal quale prendere esempio per come ha affrontato il nemico più difficile». (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altri giornali

È stato quasi un trionfo e in fondo si può capire perché. Lo sarà a maggior ragione per i prossimi quattro, dopo esser stato riconfermato alla guida della FederCalcio con percentuali bulgare. (Il Fatto Quotidiano)

Il tweet del giornalista Ziliani, che attacca la Juve, dopo la rielezione di Gravina alla presidenza della FIGC. Nuovo attacco di Paolo Ziliani alla Juventus. (Juventus News 24)

I votanti hanno scelto il voto della continuità, per Gravina i voti sono stati 369,84 con una percentuale del 73,45% mentre Sibilia ha raccolto solamente 132,17 voti, pari al 26,25% dei votanti. Secondo mandato consecutivo dunque per Gabriele Gravina, che si riconferma presidente della Federazione Italiana Giuoco calcio (TernanaNews)

Gabriele Gravina est torra su presidenti de sa FIGC, in s'interis is de sa Sèrie D ndi cabant in campu de mèrcuis po sa de dexianoi giorronada

"NON CI FERMEREMO" — "Ora può cominciare il secondo tempo della partita", ha detto nelle sue prime parole da presidente riconfermato. In consiglio i presidenti delle Leghe (Paolo Dal Pino, Serie A), Mauro Balata (Serie B), Francesco Ghirelli (Lega Pro), Cosimo Sibilia (Dilettanti) e dell'Aia, il neoeletto Alfredo Trentalange (La Gazzetta dello Sport)

La Reggina, con una nota ufficiale, si congratula con lui. “Il presidente Luca Gallo e la Reggina si congratulano con il Dott. Gabriele Gravina , confermato alla presidenza della FIGC, a seguito del verdetto espresso nell’Assemblea Elettiva svoltasi oggi a Roma. (Stretto web)

Totus is scuadras sardas, invècias, ant a cabai in campu: is de s'Altzaghena arricint is de sa Torres; is de su Crabònia arricint is de su Lanusè, is de su Murera si dh'ant a giogai contras a is de su Latte Dolce Deu, impari a is cincu consilleris federalis de sa Lega de is Diletantis eus a fai, cumenti a sèmpiri, sa parti nosta, circhendi de difendi is fainas de is prus piticus, est a nai de is chi faint parti de sa basi, e sighendi a trabballai impari a is de sa Federatzione Italiana de su Giogu de sa Bocia, circhendi de fai is interessus de totu su mundu de sa bòcia in Italia». (Diario Sportivo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr