CORTE CONTI. GIUDIZIO PARIFICA, FONTANA: PIANO LOMBARDIA DA 4,5 MILIARDI E RATING (Baa2) CONFERMANO SIAMO TRAINO DEL PAESE

CORTE CONTI. GIUDIZIO PARIFICA, FONTANA: PIANO LOMBARDIA DA 4,5 MILIARDI E RATING (Baa2) CONFERMANO SIAMO TRAINO DEL PAESE
MI-LORENTEGGIO.COM. ECONOMIA

Così la presidente della Sezione regionale di controllo della Corte dei Conti di Milano Maria Riolo al termine dell’udienza per il Giudizio di parificazione sul Rendiconto generale della Regione Lombardia, esercizio 2020.

Il progetto di legge di assestamento prevede una ulteriore iniezione di 500 milioni per investimenti anche in ambito sanitario”.

OPERE PER 9 MILIARDI DI EURO – “Tale somma – ha ribadito – genererà investimenti che attiveranno opere per un valore complessivo di oltre 9 miliardi di euro”

Questi i temi toccati dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana intervenuto all’udienza della Corte dei Conti di Milano per il Giudizio di parificazione sul Rendiconto generale della Regione Lombardia, esercizio 2020. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Su altre testate

I conti del secondo trimestre 2021 delle banche italiane ripeteranno il copione del primo trimestre con un indizio sulla qualità degli asset. Tornando, più in dettaglio, ai conti del secondo trimestre il net interest income dovrebbe rimanere piatto trimestre su trimestre anche grazie al contributo più alto del Tltro. (Milano Finanza)

Banca Akros aumenta il prezzo obiettivo di Banca Generali da 33,5 a 35 euro confermando il giudizio neutral in vista dei conti del secondo trimestre che il gruppo guidato dall'ad, Gian Maria Mossa, pubblicherà il prossimo 27 luglio. (Milano Finanza)

È il Giappone il primo a dare il via libera al nuovo cocktail di anticorpi contro il coronavirus sperimentato da Roche. Lo stato dell'Asia orientale sarà adesso il primo Paese ad aver dato il via libera, mentre altri, fra i quali anche la Confederazione, ne permettono l'utilizzo ancora solo in via eccezionale. (Milano Finanza)

Poste, il consenso stima nel secondo trimestre ricavi e utili in aumento

In sostanza, "a sostenere le valutazioni azionarie sono ancora i tassi reali, in tale contesto la variabile determinante da monitorare", hanno proseguito Delitala e Piersimoni. A guidarlo è stata piuttosto la dinamica dei flussi di liquidità immessi nel sistema dalla Fed, la volatilità dei quali ha influenzato la volatilità dei tassi reali negli ultimi mesi. (Notizie - MSN Italia)

A guidarlo è stata piuttosto la dinamica dei flussi di liquidità immessi nel sistema dalla Fed, la volatilità dei quali ha influenzato la volatilità dei tassi reali negli ultimi mesi. In sostanza, "a sostenere le valutazioni azionarie sono ancora i tassi reali, in tale contesto la variabile determinante da monitorare", hanno proseguito Delitala e Piersimoni. (Milano Finanza)

Per Barclays, i conti del secondo trimestre forniranno supporto a queste tesi. Al momento a Piazza Affari il titolo della società guidata da Matteo Del Fante segna un rialzo dello 0,43% a 10,55 euro (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr