Inter, Conte: “I ragazzi sanno cosa mi aspetto. Ecco la cosa più bella”. L’annuncio sul futuro

Inter, Conte: “I ragazzi sanno cosa mi aspetto. Ecco la cosa più bella”. L’annuncio sul futuro
CalcioMercato.it INTERNO

I ragazzi sanno cosa mi aspetto da loro”.

Era importante vincere lo scudetto, adesso mancano quattro partite e il presidente è arrivato ma voglio godermi questo momento, contrariamente al passato.

LEGGI ANCHE > > > Inter, PAGELLONE scudetto | Lukaku trascinatore, Vidal tradisce Conte. GRANDE SQUADRA – “Una grande squadra deve avere rispetto dell’avversario.

E’ stato un risultato sudato ed è giusto goderselo, ci sarà tempo per parlare, per capire la situazione e organizzarci

CAPOLAVORO INTER – “La cosa più bella che mi è capitata è avere trovato un gruppo di lavoro che si è fidato ciecamente della mia leadership. (CalcioMercato.it)

La notizia riportata su altri giornali

Abbiamo fatto qualcosa di straordinario e vogliamo goderci questo momento, da qui alla fine ci sara' tempo per fare tutto. Adesso niente e nessuno puo' rubarci questa gioia che abbiamo conquistato e che vogliamo condividere con i tifosi" (Rai Sport)

Chi è Antonio Conte: tutti i numeri di una stagione vincente. Innanzitutto alcuni numeri. E a riallacciarsi alla serie di vittorie che hanno visto l’Internazionale in testa alla classifica di fine stagione negli anni 2005-2010. (QuiFinanza)

La dedica più bella: "Io e i miei fratelli siamo juventini, ma mio papà era nerazzurro ed è mancato per il Covid l'anno scorso. Scudetto Inter, i social si colorano di nerazzurro: "Grazie Conte" nella top-tweet di Lucia Landoni. (La Repubblica)

Inter, Conte: «Scudetto? Stagione dura ma non c'è stata partita»

In questi due anni abbiano lavorato tanto, siamo cresciuti molto e tra un po' cominceremo a pensare al prossimo step. Così un sorridente Antonio Conte in collegamento con il TG5 dopo la conquista dello scudetto dell'Inter, che ha interrotto anni di dominio Juve. (Sport Mediaset)

In passato non mi sono goduto niente, ora voglio godere con famiglia, giocatori e club E’ stata una stagione dura, adesso darò spazio a chi ha giocato di meno per alcune scelte, non perchè non meritassero». (Calcio News 24)

Sono trascorsi undici, lunghi anni dall’ultimo sigillo nerazzurro. Era il 2010, anno di grazia e del trionfo totale. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr