Qual. Mondiali, i convocati del Brasile: c’è Alex Sandro

Qual. Mondiali, i convocati del Brasile: c’è Alex Sandro
Calcio In Pillole SPORT

Brasile, i convocati di Tite. Portieri: Alisson, Ederson, Weverton.

Difensori: Dani Alves, Emerson Royal, Alex Sandro, Alex Telles, Militao, Gabriel Magalhães, Marquinhos, Thiago Silva.

il tecnico del Brasile Tite ha diramato la lista dei convocati per le sfide contro Ecuador e Paraguay: lo juventino Alex Sandro rappresenta la Serie A.

In vista delle sfide contro Ecuador (27 gennaio) e Paraguay (02 febbraio) , il tecnico del Brasile, Tite, ha diramato l’elenco dei convocati della nazionale verdeoro. (Calcio In Pillole)

Su altre testate

_IS_ADMIN ZONEID insideposttop_18447. É stato uno degli episodi più discussi del finale di Supercoppa e alla fine è arrivato il verdetto del giudice sportivo: niente squalifica per Leonardo Bonucci, che però viene multato per la dura lite (con strattoni e persino uno schiaffo rifilato dal giocatore bianconero) a Cristiano Mozzillo, segretario generale del club nerazzurro, al termine di Inter-Juventus. (Stadionews.it)

Per tutti questi motivi i secondi finali della Supercoppa di ieri, da Bonucci ad Alex Sandro, ritraggono alla perfezione il mondo Juve attuale A tutto ciò si aggiunge un mercato confusionario che ha fatto sì che la Juve non sia né giovane né esperta, e neppur coperta in tutte le zone del campo. (vivoperlei.calciomercato.com)

Condizione fisica scadente, poca propensione alla corsa ripetuta sulla corsia di competenza e indolenza diffusa nell’arco di un match. Addirittura Luca Pellegrini e De Sciglio hanno di fatto sorpassato nelle gerarchie il 30enne nativo di Catanduva. (Radio Radio)

Sacchi: “Inter e Juventus non ancora squadre importanti a livello internazionale”

Il difensore bianconero era infatti pronto ad entrare in campo negli ultimi istanti del secondo tempo supplementare. Bonucci è stato decisamente quello che l’ha presa peggio. (SerieANews)

Ahimè, sta facendo grandi cose con l'Inter” Queste le sue parole:. “La mia grande speranza è di tornare alla normalità al più presto, di vedere gli stadi pieni e la gente felice. (Il Pallone Gonfiato)

La Juve ci ha provato, soprattutto all’inizio dei due tempi, ma le distanze tra i reparti non erano corrette Il parere di Sacchi sulle due squadre ieri in campo per la Supercoppa italiana. Arrigo Sacchi dopo la finale di Supercoppa Italiana, dice la sua su Inter e Juventus alla Gazzetta dello Sport: «Ha vinto la squadra che ha fatto qualcosa di più. (ItaSportPress)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr