Il Milan torna alla vittoria, ma i tifosi beccano un big

Il Milan torna alla vittoria, ma i tifosi beccano un big
Virgilio Sport SPORT

Dopo due sconfitte consecutive, il Milan ritrova il sorriso e i tre punti piegando il Benevento a San Siro.

“Che bella tutta l’azione, ora sì che sembra di nuovo il nostro Milan“, scrive soddisfatta una tifosa su Twitter.

Milan, primo tempo agrodolce. Il risultato si sblocca dopo pochi minuti, con Calhanoglu che trova il modo di battere Montipò al termine di un’ottima manovra corale.

Milan, il raddoppio di Theo (Virgilio Sport)

Su altre testate

CLICCA PER AGGIORNARE LA DIRETTA. Sintesi Milan Benevento 0-0 MOVIOLA. Fischio d’inizio alle ore 20:45. BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; De Paoli, Glik, Caldirola, Barba; Dabo, Viola, Ioniță; Iago Falque, Improta; Lapadula (Calcio News 24)

Servirà stringere i denti ancora un po’ per la salvezza matematica ma gli ultimi risultati fanno ben sperare. Segue la Sampdoria (45): i blucerchiati hanno conquistato la matematica salvezza e ora Ranieri ha come obiettivo puntare i 52 punti. (SuperNews)

Volente o nolente il Milan in questo finale di stagione non può fare a meno del proprio condottiero, l’unico a rinnovare prima ancora di sapere se giocherà la Champions, Zlatan Ibrahimovic Milan Benevento ha sancito il ritorno alla vittoria dei rossoneri ma soprattutto il rientro in campo dell’imprescindibile Zlatan Ibrahimovic. (MilanNews24.com)

QUI MILAN - Pioli: “Serve più attenzione, dovremo alzare il livello”

Il giovane calciatore della Roma Darboe, che ieri sera ha esordito in Serie A, ha affidato ad Instagram le sue sensazioni. La redazione di VoceGialloRossa.it ha intervistato il giornalista Carlo Peroni, firma di LazioPress. (Voce Giallo Rossa)

Questo il titolo dell'edizione online de Il Mattino. I rossoneri hanno superato ieri sera il Benevento con i gol di Calhanoglu e Theo Hernandez. (Milan News)

Questa vittoria ci aiuterà a preparare al meglio la prossima partita molto stimolante, molto motivante e che peserà molto sulla classifica". Sull'impatto in partita: "Siamo stati bravi a livello mentale, perché potevamo scendere con timore, tensione e nervosismo. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr