Piccinini: "La situazione intorno a Donnarumma è pesante ma contro la Juve deve giocare lui"

Piccinini: La situazione intorno a Donnarumma è pesante ma contro la Juve deve giocare lui
Milan News SPORT

Il noto giornalista Sandro Piccinini, dagli studi di Sky, ha commentato la vicenda Gianluigi Donnarumma-Milan dicendo: “La situazione è molto pesante, ma ha risposto bene Paolo Maldini che ha ribadito che non sono i tifosi a decidere chi gioca o chi non gioca e chi rinnova o non rinnova.

Ci mancherebbe altro che Gigio non giochi nella partita più importante della stagione contro la Juventus.

Il Milan è in una situazione delicata perché ha tanti giocatori con il fiato corto nonostante la vittoria con il Benevento, ma questo scontro diretto ha un valore pazzesco”

Donnarumma è sempre decisivo per il Milan anche se non si conosce ancora bene il suo futuro. (Milan News)

Su altri giornali

Franco Ordine: "L'uscita a vuoto di Gigio. Comunque finisca la sua storia, anche restando a Milanello, ipotesi improbabile, l’immagine è stata sfregiata” (TUTTO mercato WEB)

Lo riferisce stamattina il Corriere della Sera La situazione è anche peggiore rispetto a quattro anni fa e ora sono parecchi i tifosi che hanno voltato le spalle al portiere, i cui silenzi e alcuni atteggiamenti un po’ ambigui non ha aiutato a stemperare la tensione e a svelenire il clima. (Milan News)

Si tratta di Mike Maignan, classe 1995, francese del Lille: arriverà soltanto nel caso in cui il numero 99 non rinnovasse il contratto La Juventus dovrà poi valutare, all'interno dei quadri dirigenziali del club di Corso Galileo Ferraris ci saranno dei cambi significativi. (Pianeta Milan)

Lega, Salvini: Durigon? Ha già presentato 10 querele, resta amico e risorsa

I Red Devils però non si faranno tenere ‘in ostaggio’ da Raiola e senza rinnovo l’intenzione è di vendere Pogba prima dell’inizio dell’Europeo Mino Raiola fa discutere non solo in Italia ma anche all’estero. (MilanLive.it)

Stando a quanto riportato da "Il Giornale", si tratterebbe di un'offerta da 10 milioni di euro a stagione fino al 2026, con commissioni altissime: 20 milioni di euro per Raiola, 3 milioni di euro al papà di Donnarumma, Alfonso. (Tutto Juve)

“Della vicenda non ho mai parlato con Durigon, con lui sto discutendo di cartelle esattoriali visto che è sottosegretario all’Economia e sono orgoglioso del lavoro che sta facendo”, conclude Lo dice Matteo Salvini, a margine della presentazione delle proposte della Lega sull’Agricoltura. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr