Mara Venier operata ancora: “Sto vivendo un incubo”

Mara Venier operata ancora: “Sto vivendo un incubo”
L'Occhio CULTURA E SPETTACOLO

Posta una foto sui social e spiega ai follower quanto accaduto: “Ricoverata, sala operatoria, anestesia totale, un incubo…”.

Non è ancora finito l’incubo di Mara Venier.

Lo sfogo sui social. Sui social, infatti, aveva anticipato quando accaduto mostrandosi in alcuni scatti sul lettone di casa insieme al nipotino.

Dopo l’intervento dal dentista durato molte ore per un impianto, la conduttrice tv è stata nuovamente sottoposta a un’operazione. (L'Occhio)

Ne parlano anche altre fonti

Che, in coda al messaggio, fa intendere gli sviluppi della vicenda con due eloquenti hashtag: #dentistaroma #nonfiniscequí Un'odissea che ancora non finisce per Mara Venier, che oggi racconta sui social i dettagli del problema odontoiatrico che le è costato il ricovero in ospedale e un intervento di chirurgia maxillo facciale la scorsa settimana. (Adnkronos)

Tralascio il resto non è questa la sede (con il dentista ne parleremo in altra sede )!!!". Oggi avrò un controllo ma sarà una cosa molto lunga (sperando di evitare un altro intervento)." (Il Mattino di Padova)

Mara Venier è ricoverata in ospedale a Roma. È la stessa 70enne ad annunciarlo sui social, attraverso un lungo sfogo su Instagram, nel quale chiarisce le sue condizioni di salute. (Virgilio Notizie)

Mara Venier di nuovo in ospedale: "Sto vivendo un incubo"

Quando aveva appena venti anni infatti, la Venier è stata vittima di gravissime minacce da parte di un suo ex. Leggi qui -> Mara Venier e il mese maledetto: dalla frattura al lungo intervento chirurgico. (kronic)

!Tralascio il resto non è questa la sede (con il dentista ne parleremo in altra sede )!!! Lunedì scorso sono andata da un dentista qui a Roma per ed un impianto già previsto da mesi.sono arrivata a studio (per ora non dico nome e indirizzo) alle 9.30 . (Rai News)

Mara Venier di nuovo in ospedale. La Venier infatti aveva chiuso la scorsa stagione con un piede rotto, cadendo di nuovo qualche mese dopo. (Gossipblog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr