Nicola Savino: “L’Inter è l’infanzia, ora rivoglio lo stadio”

Nicola Savino: “L’Inter è l’infanzia, ora rivoglio lo stadio”
La Repubblica SPORT

"Scaramanzia a parte, è qualche settimana che ci pensavo.

Nicola Savino, conduttore di Radio Deejay e altre trasmissioni tv, e interista da oltre 40 anni, come ha festeggiato lo scudetto?

Avendo ormai l'età della ragione, a 53 anni ho scelto di stare a casa, sventolando le bandiere dal balcone, una piccola italiana, una dell'Inter, una sciarpa

(La Repubblica)

Su altri giornali

Dzeko non va abbandonato come nome, ma è possibile che il club opti per una soluzione più giovane E ai sempre validi Marcos Alonso ed Emerson Palmieri è giusto aggiungere anche un altro nome, Filip Kostic, serbo dell'Eintracht. (fcinter1908)

Ed è un primo posto che arricchisce l'animo, dei tifosi nerazzurri, e i conti, del club interista. A quella cifra vanno aggiunti 10 milioni di market pool e altri 30 milioni tra bonuc per la partecipazione alla Champions League e i ricavi da ranking storico/decennale. (Calciomercato.com)

Saluterà pure Kolarov: il serbo ha offerte dalla Turchia ma potrebbe restare a giocare in Italia. C'è chi va considerato in uscita secondo la scadenza naturale del contratto: Young tornerà in Inghilterra, il suo contratto non sarà rinnovato. (fcinter1908)

Antonio Conte ha avuto ragione, di nuovo

Ora prendiamo la seconda stella al più presto". Ernesto Pellegrini, il presidente dell’Inter che nel 1989 vinse lo scudetto dei record, al quale poi aggiunse due successi in Coppa Uefa nel 1991 e 1994, è sempre un tifoso innamorato della sua squadra del cuore. (La Gazzetta dello Sport)

CARRIERA – «Ho avuto troppi momenti in cui mi sono arreso nel corso della carriera. Lì mi sono detto: ‘Basta, sono stanco, ho 27 anni ed è ora di cambiare. (Calcio News 24)

Conte ha dovuto controbattere per praticamente tutto l’anno alle accuse di un parterre di critici molto affollato. Più volte, nel corso della stagione, Conte ha rimarcato che quella dell’Inter, a suo dire, è stata ed è tuttora la sfida più difficile in carriera. (Undici)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr