Golden Gala a Firenze, prove di Olimpiade

Golden Gala a Firenze, prove di Olimpiade
Più informazioni:
Rai Sport SPORT

Nei 110 ostacoli uomini il giamaicano McLeod con 13.01 ha messo a segno la miglior prestazione stagionale.

"Ho fatto qualcosa di incredibile, ho battuto tutti i migliori del mondo tranne Crouser", ha commentato Fabbri.

Le stelle dell'atletica hanno brillato a Firenze per il Golden Gala Pietro Mennea, tappa di avvicinamento alle Olimpiadi di Tokyo, fra gli applausi di un pubblico di mille appassionati invitati all'Asics Firenze Marathon Stadium. (Rai Sport)

Ne parlano anche altri giornali

Il 29enne ha tentato poi di superarsi e per un soffio non ha superato 2.36 alla terza prova. Gara di spessore perché praticamente erano presenti quasi tutti i big che infiammieranno i Giochi (OA Sport)

Sono un po’ delusa per non aver raggiunto il crono olimpico L’azzurra ha mostrato tutta la sua delusione ai microfoni di Rai Sport per non aver raggiunto il tempo minimo per le Olimpiadi. (OA Sport)

Grandissima gara di Leonardo Fabbri che dopo un primo lancio a 20.97 che lo collocava in seconda posizione dietro al neozelandese Tomas Walsh (21.05) ha lanciato a 21.71 che è la sua seconda miglior prestazione di sempre e che lo colloca all’ottavo posto al mondo nel 2021. (Queen Atletica)

Golden Gala, orgoglio azzurro: Re secondo nei 400 metri, terzi Fabbri nel peso e Tamberi nel salto in alto - Sportmediaset

Quello che c’è da fare è mettere a posto la tecnica e ‘trovare’ il salto, perché fisicamente adesso è tutto ok” Tamberi a fine Golden Gala ha rivolto un pensiero ad Alessandro Talotti: “Era una persona super solare, la sua scomparsa è un dispiacere enorme e auguro il meglio alla sua famiglia”. (Vera TV)

Fabbri — L’italiano Leonardo Fabbri ha concluso al terzo posto la gara di lancio del peso vinta dal neozelandese Tomas Walsh. Nei 110 ostacoli uomini il giamaicano McLeod con 13.01 ha messo a segno la miglior prestazione stagionale (La Gazzetta dello Sport)

La copertina è di Re, che nei 400 metri maschili vola in 45’80’’ e taglia il traguardo al secondo posto alle spalle del colombiano Zambrano (sesto Scotti, settimo Aceti) Su tutte la prestazione di Re, secondo solo al colombiano Zambrano nei 400 metri con i suoi 45’80’’. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr