Copasir, Meloni: “Non è un problema tra Lega e FdI”

Copasir, Meloni: “Non è un problema tra Lega e FdI”
LaPresse INTERNO

“Se avessi voluto porre il problema per creare qualche difficoltà nel campo del centrodestra, avrei aperto il tema di tutte le commissioni di garanzia.

Queste le parole della leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, parlando con i cronisti a margine del convegno “Le nuove reti per l’industria italiana e per i consumatori”.

Queste le parole della leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, parlando con i cronisti a margine di un convegno a Roma. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri media

«Non sussistono i presupposti giuridici per un intervento di tipo autoritativo», ragione per cui la presidente del senato e il presidente della camera si limitano a investire del problema i gruppi parlamentari - lo faranno oggi nelle rispettive conferenze dei capigruppo -, perché siano loro a trovare una soluzione politica concordata al caso della presidenza del Copasir. (Il Manifesto)

“Siamo certi che la loro esperienza personale, professionale e politica potrà essere molto utile per il percorso politico a Messina del nostro partito che sta vivendo una fase straordinaria a livello di potenzialità di consensi. (Tempo Stretto)

Del Turco, infatti, versa in gravissime condizioni di salute (LaPresse) – Secondo quanto si apprende da fonti parlamentare, ci sono stati attimi di tensione oggi in Consiglio di Presidenza al Senato. (LaPresse)

"Su Copasir serve accordo politico": Casellati e Fico non intervengono. Fd'I: "Uno scandalo"

Per quanto riguarda la corsa per il Campidoglio, sia la Lega sia FdI puntano su un candidato civico. Di qui una concorrenza tra Matteo Salvini e Giorgia Meloni per la leadership della coalizione di centrodestra che si fa sempre più accesa. (Il Sole 24 ORE)

Così Pietro Salini, Ceo Webuild a Stasera Italia su Rete 4 precisando che “il solo ponte costerebbe 2,9 miliardi, mentre il totale del progetto è intorno ai 7 miliardi. Il progetto c’è già, arriva dopo 30 anni di studio ed è costato 100 miliardi di lire”, ha aggiunto parlando di “100mila posti di lavoro” per la sua realizzazione (LaPresse)

In attesa di capire se i due leader riusciranno a trovare un accordo, Fratelli d’Italia non nasconde la rabbia. Ed è proprio il partito della Meloni che non nasconde la rabbia e grida “allo scandalo” dopo aver appreso la decisione di Casellati e Fico. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr