Esonero Pirlo, Bonucci: «Obiettivi minimi ma gli va dato merito»

Juventus News 24 SPORT

Abbiamo però portato a casa gli obiettivi minimi, due trofei e la qualificazione Champions.

ENTUSIASMO – «Tornare qui mi ha dato entusiasmo: a Torino abbiamo fatto fatica a mantenerlo per i risultati che sono arrivati e non arrivati.

Ci sono stati problemi come possono capitare a tutti ma va dato a Pirlo merito, di aver gestito tanti campioni nello spogliatoio.

Una settimana fa arrivava l’esonero di Andrea Pirlo: Leonardo Bonucci parla dell’ex tecnico della Juventus (Juventus News 24)

Ne parlano anche altri media

Raggiunto dalla trasmissione, l’ex agente dello svedese della Juventus, Stefano Sem, commenta così: “Nel mio caso è Bonucci che è andato dal giocatore e gli ha detto guarda perché non lo incontri. Sì, al 100 per cento. (Tutto Napoli)

Bisognerebbe parlare di quelli che danno i soldini per comprare le procure. Se Kulusevski decide di cambiare agente ci sta che si confronti con un altro. (La Lazio Siamo Noi)

Parla Sem, ex procuratore di Kulusevski: "Nel mio caso è Bonucci che è andato dal giocatore e gli ha detto guarda perché non lo incontri. Me l’ha raccontato il giocatore, confermato anche dalla famiglia. (ilBianconero)

So al 100% che ha organizzato lui l'incontro, ho conferme anche dalla famiglia" Dejan Kulusevski ha lasciato il suo vecchio procuratore per Alessandro Lucci. (Calciomercato.com)

Dejan Kulusevski ha lasciato il suo vecchio procuratore per Alessandro Lucci. So al 100% che ha organizzato lui l'incontro, ho conferme anche dalla famiglia" (ilBianconero)

E poi un passaggio sul cambio della guardia in panchina con il ritorno targato Max Allegri: “È stata la scelta giusta. Qualche sondaggio dall’estero per il classe 1987 è arrivato, ma la volontà è chiara: nel futuro di Leonardo Bonucci c’è la Juventus (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr