Venom: La furia di Carnage dimostra che siamo sempre il peggior nemico di noi stessi

Venom: La furia di Carnage dimostra che siamo sempre il peggior nemico di noi stessi
Wired Italia CULTURA E SPETTACOLO

Il secondo capitolo delle avventure del simbionte alieno è violento, macabro e spassoso.

E proprio il difficile rapporto con il più grande universo Marvel è forse l’ennesima complicazione che si mette sulla strada di questo film.

Come nel connubio Eddie-Venom, La furia di Carnage è una bomba spassosa e famelica pronta ad esplodere in ogni momento, anche se forse non ha capito esattamente cosa vuole essere e soprattutto quali sono le compiute potenzialità a cui può spingersi

Il cuore più intrigante del film sta proprio in questa relazione dualistica fra Eddie e Venom, destinati a stare l’uno con l’altro (l’uno nell’altro) ma anche diversissimi fra loro. (Wired Italia)

Su altre testate

Venom: La Furia di Carnage parte dalle stesse, identiche basi del predecessore, tanto che senza troppi complimenti decide di riprendere la storia proprio da quella sequenza mid-credits che tanto esaltò i fan del primo film. (Tom's Hardware Italia)

Venom: La furia di Carnage è arrivato negli Stati Uniti il 1° ottobre, mentre in Italia il 14 ottobre. Abbiamo dovuto togliere un sacco di scene di guida perché Matrix si era impossessata di tutta la downtown. (BadTaste.it)

Venom: La Furia di Carnage, le due clip. Le due clip intitolate “Desideri” e “Prigione” mostrano alcune scene del film che arriverà nelle sale italiane il prossimo 14 ottobre Sony Pictures ha rilasciato in rete due clip in italiano per mostrare al pubblico il nuovo Venom: La Furia di Carnage , il prossimo cinecomic di casa Marvel , diretto da Andy Serkis. (Sky Tg24 )

Venom: La Furia Di Carnage, la recensione: due universi a confronto (ma per fortuna vince quello cialtrone)

anca poco per l'arrivo in Italia del nuovo Venom: la Furia di Carnage, il prossimo cinecomic di casa Marvel, diretto da Andy Serkis. Il film ha già debuttato negli Stati Uniti all’inizio di questo mese, ottenendo sin da subito diverse recensioni positive (Tuttosport)

Il dolore emotivo arriva in profondità”. “Mi dispiace non poter guarire il cuore. (BadTaste.it)

Però ci sono pur sempre Eddie e Venom, e i loro battibecchi. E poi c'è Carnage, o meglio Woody Harrelson, che è sempre un bel vedere. (ComingSoon.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr