Stop spostamenti a marzo. Regioni: no Italia zona arancione

Stop spostamenti a marzo. Regioni: no Italia zona arancione
Adnkronos INTERNO

I governatori, intanto, chiedono di rivedere il sistema che divide l'Italia in zona rossa, arancione e gialla.

(Adnkronos). Spostamenti tra regioni, stop fino al 31 marzo.

Zona rossa, arancione, gialla - Poi, sulla suddivisione dell'Italia in zone, "è necessaria una revisione ed una semplificazione con la contestuale revisione dei criteri e dei parametri di classificazione

Regioni - Le regioni, a quanto pare, non sposano l'idea di una zona arancione estesa a tutta l'Italia. (Adnkronos)

Ne parlano anche altre testate

Si discute in queste ore della possibilità di una Italia tutta arancione, ossia di restrizioni omogenee per l'intero territorio nazionale, ma la proposta avanzata ieri dal presidente Bonaccini genera non pochi dissensi ITALIA ARANCIONE - Lunedì intanto è stato convocato un consiglio dei ministri per lavorare al nuovo decreto. (L'Unione Sarda.it)

Quella prevalente – gradita soprattutto allo stesso Speranza – ipotizza “l’Italia tutta in fascia arancione dal 25 febbraio E degli affari regionali Mariastelle Gelmini Ecco che quindi l’Italia potrebbe diventare tutta arancione. (Oggi Scuola)

E il presidente della conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini sottolinea: «Occorre che le misure siano conosciute con congruo anticipo e tempestività dai cittadini e dalle imprese» Per questo, come ha sottolineato il presidente della conferenza della Regioni italiane, Stefano Bonaccini, «è necessario che i provvedimenti restrittivi regionali siano adottati con l’intesa del ministro della Salute». (Corriere del Ticino)

Sicilia e tutta Italia in zona arancione? Ipotesi e polemiche, stop a spostamenti fra regioni fino al 5 marzo

La Conferenza delle Regioni, a differenza di quanto precedentemente lasciato intendere, non proporrà al governo l'istituzione di una zona arancione nazionale. Riaperture che non saranno necessariamente immediate (triestecafe.it)

Con molta probabilità si andrà verso la scelta di un'ITALIA TUTTA ARANCIONE, così come chiedono a gran voce gli esperti del CTS tutta ITALIA in ZONA ARANCIONE? (iLMeteo.it)

Per quanto riguarda le altre misure, si discute soprattutto della necessità di modificare il sistema dei colori e della possibilità che tutta Italia sia almeno in un primo momento in zona arancione. Anche perché, a distanza di un anno i dati ora sono stabili ma impietosi con 14. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr