Mario Draghi a Bologna, ospite al G20 delle Religioni con Prodi. Pronto presidio di protesta

Mario Draghi a Bologna, ospite al G20 delle Religioni con Prodi. Pronto presidio di protesta
BolognaToday INTERNO

G20 religioni a Bologna, il programma della cerimonia conclusiva. La cerimonia di chiusura dell'evento si terrà oggi pomeriggio, 14 settembre, a palazzo Re Enzo.

Parlano di pace ma finanziano la guerra". Dal Presidente del Consiglio Mario Draghi all'ex premier Romano Prodi e all'arcivescovo di Bologna Matteo Zuppi.

Secondo il programma Prodi presiederà il dibattito conclusivo assieme ad Alberto Melloni, storico delle religioni e segretario della Fondazione per le Scienze religiose. (BolognaToday)

Ne parlano anche altre fonti

Draghi, quindi, ha affermato con fermezza: " Al terrore, alla sopraffazione anche subdola che vuole privarci dei nostri valori in nome della religione dobbiamo opporci (il Giornale)

La domenica è stata dedicata all’inaugurazione ufficiale e a una sentita cerimonia ecumenica, ospitata dalla chiesa metodista bolognese, guidata dalla pastora Giuseppina Bagnato. Anche le chiese nel loro intimo e nella loro missione (Riforma.it)

Nei momenti più tragici della storia recente avete costruito ponti laddove il terrorismo e la guerra avevano eretto barriere. Spesso lo capiamo solo quando è tardi: quando scontri e violenze non sono più evitabili. (LiberoQuotidiano.it)

Covid: Draghi, 'per sconfiggerlo vaccini ovunque, garantire Paesi poveri'

Questo è il modo per guarire le nostre società», ha affermato il patriarca ecumenico di Costantinopoli all'Interfaith Forum in corso a Bologna fino a domani. Veramente, il nostro impegno condiviso può guarire l'umanità e la sua casa, la sua "oikos", il nostro Pianeta», ha concluso il Patriarca, mentre l'auditorio s'è profuso in un applauso andato avanti per diversi minuti (Avvenire)

Si intitola “Il razzismo e la leadership religiosa verso la riconciliazione” la sessione tematica del G20 Interfaith Forum di Bologna che in queste ore ripropone il tema del dibattito sul quale Repubblica negli ultimi mesi ha coinvolto voci della cultura italiana, giuridica e non solo: se sia necessario eliminare la parola “razza” nell’art. (la Repubblica)

L'Unione Europea donerà almeno 100 milioni di dosi entro il 2021 attraverso COVAX. L'aumento della produzione di vaccini negli ultimi mesi è stato tale da poter garantire forniture adeguate a coprire una porzione significativa della popolazione dei Paesi in via di sviluppo (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr