Agguato all'ambasciatore in Congo, morto un carabiniere di stanza a Gorizia

Agguato all'ambasciatore in Congo, morto un carabiniere di stanza a Gorizia
Per saperne di più:
Il Piccolo INTERNO

Apparteneva al XIII Reggimento «Friuli Venezia Giulia», di stanza a Gorizia, il carabiniere Vittorio Iacovacci, ucciso nell’attentato avvenuto nella mattinata di oggi, 22 febbraio, in Congo, nei pressi della città di Goma, in cui ha perso la vita l’ambasciatore italiano Luca Attanasio e il guidatore del mezzo assalito da una banda armata.

Il cordoglio del presidente Sergio Mattarella: «La Repubblica Italiana è in lutto per questi servitori dello Stato che hanno perso la vita nell'adempimento dei loro doveri professionali»

Si tratta di Vittorio Iacovacci, appartenente al XIII Reggimento «Friuli Venezia Giulia». (Il Piccolo)

La notizia riportata su altri giornali

Secondo una prima ricostruzione si sarebbe trattato di un attacco con armi leggere quello alla vettura del convoglio della missione Onu in Repubblica democratica del Congo e costato la vita all'ambasciatore italiano Luca Attanasio e al carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci che viaggiavano erano a bordo. (La Stampa)

L'ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio è morto in un attacco a un convoglio delle Nazioni Unite nel Congo orientale, ha detto un portavoce del Parco nazionale di Virunga. (Il Mattino)

Congo: l'attentato e chi sono le vittime. Nell'assalto è rimasto ucciso anche l'autista che li accompagnava. (Quotidiano.net)

A ottobre il discorso di Attanasio: è una missione pericolosa, ma bisogna dare l’esempio

Nato a Saronno (Varese) e residente a Limbiate (Monza e Brianza) Luca Attanasio, 44 anni, ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo, è morto in un attacco a un convoglio delle Nazioni Unite a Goma, nel Congo orientale. (Prima la Martesana)

L'ambasciatore e l'autista - del quale non si conoscono ancora le generalità - sono morti assieme a Vittorio Iacovacci, carabiniere di 30 anni L'ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci hanno perso la vita nel corso di un assalto avvenuto oggi nella città di Goma, nella Repubblica Democratica del Congo (ilGiornale.it)

Erano queste le parole che l'ambasciatore Luca Attanasio rilasciò a Camerota (Salerno) il 12 ottobre scorso, in occasione del ricevimento del premio internazionale "Nassiriya per la pace", consegnato dalla locale associazione culturale "Elaia". (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr