Veneto in zona arancione: cosa si può fare da domani. Il bollettino covid del 5 aprile

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da domani. Il bollettino covid del 5 aprile
il Resto del Carlino SALUTE

Sono 302 i pazienti ricoverati in terapia intensiva (+5), di cui 287 positivi (+5) e 15 negativizzati (dato stabile).

Venezia, 5 Aprile 2021 - Ultimo giorno di zona rossa per il Veneto, che domani passerà il zona arancione.

Covid Veneto: bollettino del 5 aprile. Scendono i nuovi positivi al Covid-19 in Veneto: oggi sono +649 mentre ieri erano +1185 (totale 389435).

Le nuove regole della zona arancione assicurano piena libertà di movimento all’interno del proprio comune. (il Resto del Carlino)

Ne parlano anche altre testate

Tuttavia si può fare la spesa e raggiungere uffici e servizi indispensabili oltre i confini comunali, per necessità o convenienza economica. Parrucchieri, barbieri e centri estetici. In zona arancione restano aperti parrucchieri, barbieri e centri estetici mentre devono chiudere i battenti in fascia rossa. (Money.it)

Il decreto legge di Draghi e le regole in vigore fino al 30 aprile. Che cosa cambia dunque in Veneto nei prossimi giorni? A Pasquetta può andare nella seconda casa solo il nucleo convivente e soltanto se l'abitazione di destinazione è vuota. (VicenzaToday)

Gli spostamenti verso altri Comuni sono consentiti esclusivamente per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute; ad ogni modo è sempre possibile rientrare alla propria residenza, domicilio o abitazione o rientrare dalle seconde case ubicate all'intero o fuori il territorio regionale. (VeneziaToday)

Domani il Veneto in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

La conferenza del Presidente Luca Zaia. Per chiarire ogni dubbio sul passaggio dalla zona rossa alla zona arancione, domani il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia sarà a Marghera dove, alle 12.30, terrà un nuovo punto stampa Come preannunciato nei giorni scorsi, alla luce della situazione epidemiologica nella nostra Regione, da domani 6 aprile si passerà alla zona arancione. (Daily Verona Network)

Sono inoltre lecite in zona arancione le visite guidate svolte all'aperto Dalla giornata di martedì 6 aprile il Veneto è ufficialmente diventato zona arancione, dopo un lungo periodo trascorso in area rossa. (VeronaSera)

Riaprono, quindi, alcune attività al dettaglio e ci sarà la possibilità di muoversi all'interno del proprio Comune di residenza senza autocertificazione, ma comunque rispettando il coprifuoco. La consegna a domicilio è consentita senza limiti di orario, ma deve comunque avvenire nel rispetto delle norme sul confezionamento e sulla consegna dei prodotti. (VeneziaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr