Golden Gala 2021, Larissa Iapichino fatica a Firenze: testa alla Maturità e sesto posto. Vince Spanovic

Golden Gala 2021, Larissa Iapichino fatica a Firenze: testa alla Maturità e sesto posto. Vince Spanovic
Più informazioni:
OA Sport SPORT

Laura Strati conclude al settimo posto con 6.29

La slava ha saltato 6.56 metri e ha prevalso nei confronti della toscana (6.33) e dell’ucraina (nullo) nella “finalina” a tre prevista dallo strano regolamento.

Da segnalare che Mihambo era stata la migliore nei cinque turni preliminari (6.82) contro il 6.79 di Beck e il 6.74 di Spanovic.

La figlia di Fiona May è molta concentrata sulla Maturità, in cui sarà impegnata mercoledì prossimo (quest’anno è previsto soltanto un colloquio orale), e non sta rendendo al meglio atleticamente nelle ultime settimane. (OA Sport)

Ne parlano anche altre testate

Nei 5000 metri il norvegese, con il tempo di 12’48”45, ha battuto il record europeo stabilito nell’agosto del 2000 dal belga Mohammed Mourhit in 12’49”71. Jakob Ingebrigtsen ha dato spettacolo al Golden Gala, terza tappa della Diamond League che si è svolta all’Asics Firenze Marathon Stadium. (Sportal)

Sul podio anche Davide Re, che nei 400 metri taglia il traguardo in 45.80, dietro solo al colombiano Anthony Zambrano. All'Asics Firenze Marathon Stadium "Luigi Ridolfi", diversi Azzurri in gara (26 in tutto) si regalano una serata importante. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Il livello del peso è altissimo alle Olimpiadi, ma vorrò ugualmente dire la mia”. ([email protected]/Fidal). Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport. Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport (Il Faro online)

Atletica: il norvegese Ingebrigtsen registra il record europeo nei 5000

"Ancora - ha aggiunto - sento le gambe pesanti, non sto ancora al 100%: adesso rispetto alla settimana scorsa sono solo più riposato, c'era un ambiente molto migliore, perché è più caldo, c'era il pubblico, però veramente ancora ho tanto su cui lavorare come tecnica ma anche come condizione fisica. (Napoli Magazine)

Ottime prestazioni di tanti azzurri in una serata ricca di grandi contenuti tecnici. La migliore prestazione tecnica della serata dell’Asics Firenze Marathon Stadium, terza tappa della Wanda Diamond League, è stata certamente la fantastica cavalcata del fenomeno norvegese Jakob Ingebrigtsen nei 5000 metri, che vince correndo in 12’48″45 e batte, dopo quasi 21 anni, il primato continentale del belga Mohammed Mourhit (12’49″71 nell’agosto 2000). (Sport Mediaset)

Atletica: il norvegese Ingebrigtsen registra il record europeo nei 5000. Record europeo del fenomeno norvegese Jakob Ingebrigtsen nei 5000 metri: correndo in 12:48.45 batte dopo quasi 21 anni il primato continentale del belga Mohammed Mourhit (12:49.71 nell'agosto 2000), con il miglior crono dell'anno davanti all'etiope Hagos Gebrhiwet (12:49.02). (Napoli Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr