DIRETTA | Covid, conferenza stampa di Mario Draghi [VIDEO]

DIRETTA | Covid, conferenza stampa di Mario Draghi [VIDEO]
Orizzonte Scuola INTERNO

Obiettivo deve essere quello di dare ai ragazzi l’opportunità di almeno un mese in classe, chiudere assieme l’anno.

Poi: “Io voglio vedere le prossime settimane di riaperture, a cominciare dalle scuole.

Le parole di Draghi: “Rischio di decessi per gli over 70, questa quindi la priorità.

Stiamo guardando al futuro delle prossime settimane

| Draghi: “Almeno un mese in classe per tutti gli studenti” [VIDEO] Di. (Orizzonte Scuola)

Ne parlano anche altri giornali

Ritrovata verso le 11 in un bosco vicino casa. Ritrovata ragazzina delle scuole medie Paura nella mattinata di giovedì 8 aprile a Sovere per una ragazzina delle scuole medie che, prima di iniziare la didattica a distanza, è uscita di casa facendo preoccupare i genitori che hanno chiesto ai carabinieri di aiutarli a cercarla. (L'Eco di Bergamo)

Un primo dato da cogliere è che i dirigenti scolastici non manifestano pieno consenso alla riapertura, ma si esprimono favorevolmente sulle domande che riguardano la riapertura delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di I grado. (Tuttoscuola)

"A fronte della comunicazione inviata ai genitori – dice il consigliere Cristina Forconi – che crea problemi logistici alle famiglie, oltre a privare gli alunni di altri tre giorni di scuola in presenza, le domande che sorgono sono molteplici. (La Nazione)

Scuola, un piano triennale per uscire dall'emergenza: la proposta

Conduce Andrea Carlino, giornalista di Orizzonte Scuola Ospiti Daniele Novara, pedagogista, Salvatore Giuliano, dirigente scolastico e Fabio Gervasio, collaboratore di Orizzonte Scuola. (Orizzonte Scuola)

Mezzi sorrisi e occhi assonati ieri all’istituto Savoia-Benincasa di via Marini per il ritorno a scuola degli studenti delle superiori. Con la regione tornata in zona arancione le lezioni in presenza sono riprese in tutti i plessi al 50 per cento. (il Resto del Carlino)

La scuola è la nostra principale agenzia educativa: farla funzionare al meglio è un’assoluta priorità. Per recuperare questi deficit, la scuola ha bisogno di un piano organico e di lungo periodo, che accompagni fuori dall’emergenza e faciliti il recupero innanzitutto della dispersione, ma anche di partecipazione, motivazione, conoscenze e competenze. (Agenda Digitale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr