Covid, vaccinazioni nelle strutture protette: avanti ma a rilento. VIDEO

Covid, vaccinazioni nelle strutture protette: avanti ma a rilento. VIDEO
Reggionline SALUTE

Leggi anche. Reggio Emilia. Buongiorno Reggio. ausl reggio emilia. vaccini. case di riposo. covid19. strutture protette. Rsa. cra. Nicoletta Natalini

Dai piani dell’Ausl di Reggio la campagna avrebbe dovuto concludersi entro il 18 gennaio, ma i casi di positività ne allungheranno i tempi.

La seconda fase prevede le persone con patologie gravi, il personale delle scuole e le persone con più di 60 anni. (Reggionline)

Su altre fonti

Anticipazioni per “Basta la Salute” del 13 gennaio alle 14.40 su Rai News: i vaccini anti-Covid. Su RaiNews24 torna “Basta la salute” con Gerardo D’Amico. Nell’appuntamento di mercoledì 13 Gennaio alle 14.40 e alle 20.40 con Basta la Salute, la trasmissione di sanità e benessere curata e condotta da Gerardo D’Amico su Rainews24, si parla di eventi avversi dei vaccini, quali sono realmente e quanto durano con Gennaro Ciliberto Presidente Fisv e Direttore Scientifico IFO-Regina Elena. (la-notizia.net)

L’intervista. L’ALA – “Siamo soddisfatti per come stanno procedendo le cose – ha detto a Laquilablog, Enrico Giansante, responsabile dell’Uoc Igiene Epidemiologia e Sanità pubblica della Asl Avezzano Sulmona L’Aquila -; oltre 3900 finora le dosi di vaccino anti Covid somministrate al personale sanitario”. (L'Aquila Blog)

Poi, puntualizza il comune dei castelli, "sarà estesa progressivamente anche al resto della popolazione dando la priorità alle categorie più vulnerabili". Pur se, per vaccinarsi, non esista il requisito dell'obbligatorietà, "le autorità cantonali e federali - prosegue la nota- lo raccomandano fortemente". (Comolive)

Covid Italia, 731 mila vaccinati

Da oggi partiremo con la terza settimana di vaccinazione - spiegano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi -. ono 10.041 le persone che hanno ricevuto la prima dose di vaccino contro il Covid comunicate martedì 12 gennaio all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 19). (Cuneocronaca.it)

Covid in Indonesia: vaccinati prima i giovani. Le prime dosi infatti andranno, oltre che al personale sanitario, ai cittadini di età compresa tra i 18 e i 59 anni: “Non si tratta solo di economia ma di proteggere le persone, stiamo prendendo di mira coloro che potrebbero diffondere il virus e prima di tutto coloro che probabilmente hanno più possibilità di essere contagiati e di diffondere l’infezione” hanno spiegato le autorità locali. (L'Occhio)

Salute e benessere. Covid, in Italia oltre 731 mila vaccinati Covid, in Italia oltre 731 mila vaccinati. (Quotidianodiragusa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr