Incendio porto Ancona, scuole chiuse per l'allarme inquinamento

Il Resto del Carlino Il Resto del Carlino (Interno)

"Dai primi rilievi sembra non ci siamo problemi di inquinamento - conclude Mancinelli -, ma abbiamo ritenuto opportuno essere prudenti in attesa degli esiti finali degli esami delle autorità preposte".

Ancona, 16 settembre 2020 - Ancona, 16 settembre 2020 - Scuole chiuse ad Ancona e Falconara, dopo il vasto incendio divampato nella notte nella zona portuale di Ancona, un incendio di vaste dimensioni. (Il Resto del Carlino)

Ne parlano anche altri giornali

In altre parole tutto lascia pensare che nei capannoni ex Tubimar non ci fossero sostanze pericolose capaci di rilasciare una nube tossiche se infiammate. 3' di lettura. Ancona 16/09/2020 - Il Sindaco Mancinelli: “Non abbiamo evidenze di possibili sostanze tossiche nell'aria, ma fino alla certezza analitica manteniamo la prudenza”- “Non c'era amianto nella struttura”. (Vivere Ancona)

l giorno dopo del grande incendio ad Ancona, ci sono ancora zone off limits al porto. Ultimo aggiornamento: 11:44. (Corriere Adriatico)

Le fiamme hanno poi fatto esplodere alcune bombole di acetilene, che hanno scosso nella notte il centro del capoluogo. Con la nube tossica che ha ammorbato l’aria e costretto alla chiusura scuole, parchi ed impianti sportivi. (Vivere Senigallia)

Rogo porto Ancona: Vvf proseguono lavoro per piccoli focolai

Un lavoro che rientra nell’operazione di bonifica e messa in sicurezza dell’area. Il video, difuso dai vigili del fuoco, mostra anche l'interno di quel che resta dei depositi: solo un grande groviglio. (AnconaToday)

Abbiamo preso misure in forma assolutamente precauzionale per evitare rischi, ma la situazione di allarme in città è rientrata rispetto alla mattinata". Detto questo le scuole resteranno chiuse anche domani (oggi, ndr. (Il Resto del Carlino)

Scartato un intervento dei Canadair: la potenza dell'acqua distruggerebbe la struttura facendo alzare un'altra nube pericolosa. Il Comune ha chiuso anche per oggi scuole, università e parchi, in attesa delle analisi sui fumi e delle valutazioni ambientali, e ha diramato anche raccomandazioni alla popolazione, riferendo comunque che non risultavano sostanze tossiche nell'area. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr