Finanzareport.it | Borsa italiana oggi: Enel, Telecom, B. Mediolanum - Finanzareport.it

Finanzareport.it | Borsa italiana oggi: Enel, Telecom, B. Mediolanum - Finanzareport.it
Altri dettagli:
Finanza Report ECONOMIA

Gli azionisti riceveranno un dividendo per azione fisso che si stima cresca del 13% dal 2021 al 2024, fino a raggiungere 0,43 euro per azione.

Fra le raccomandazioni di Borsa, Goldman Sachs ha limato il target price su Cnh Industrial da 19,50 a 18,23 euro, confermando il buy

Il fondo Usa si dice totalmente e solamente focalizzato e concentrato sull’offerta presentata al board di Telecom il 21 novembre. (Finanza Report)

Ne parlano anche altri giornali

Le più forti vendite si manifestano su, che prosegue le contrattazioni a -2,96%.Sulla piattaforma americana del CME, ilè sostanzialmente stabile su 78,54 dollari per barile.Tra ledi maggior peso, pubblicato il dato sull'Indice IFO della Germania, pari a 96,5 punti. (Teleborsa)

E sovrastano i dati positivi sull'economia dell'Eurozona a novembre, registrati dagli indici Pmi, tutti in salita e oltre le attese. Piazza Affari maglia nera in Europa. (Rai News)

(considerati comunque insufficienti dai piccoli azionisti di Telecom Italia e dal primo azionista Vivendi) Terza cosa, la prospettiva di una Telecom Italia che trovi un cavaliere bianco nelle vesti di un altro operatore telefonico europeo è pari a zero. (Yahoo Finanza)

Piazza Affari scivola a -1%: STM paga sell-off del Nasdaq, corre ancora TIM

Il consiglio di venerdì 26 novembe, richiesto dalla maggioranza dei consiglieri per la review delle strategie aziendali e che poteva essere il momento per un confronto con il Ceo, dovrà quindi ora valutare anche come procedere con Kkr, nominando gli advisor e avviando la negoziazione», spiega Equita. (Il Sole 24 ORE)

Gli investitori internazionali temono la recrudescenza del Covid e nuovi lockdown, in più quelli italiani si preoccupano della risalita dello spread. Come se non bastasse, dopo la vigilia da +30% per le azioni di Telecom Italia è arrivata una seduta di realizzi (-4,72%); negativa anche la chiusura di StMicroelectronics (-4,01%), Banca Generali (-3,83%) e Campari (-3,79%), mentre si sono mosse in avanti Nexi +1,52%, Buzzi Unicem +0,78%, Inwit +0,71% e Unicredit +0,62% (La Stampa)

L'indice Ftse Mib cede dopo i primi minuti di contrattazioni lo 0,92% a quota 27.129 punti. Male anche Banca Generali (-1,58%) che ieri ha staccato un corposo dividendo di 2,7 euro (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr