Ucraina, a Londra manifestazione contro l’invasione russa

LaPresse ESTERI

“Vogliamo che sappiano che nell’ora più buia non sono soli”, aveva dichiarato in precedenza Khan

Migliaia di persone in piazza per chiedere la fine della guerra. (LaPresse) Migliaia di persone hanno manifestato a Londra in segno di solidarietà all’Ucraina.

Organizzata dal sindaco della capitale, Sadiq Khan, la marcia è iniziata a Park Lane per poi dirigersi fino a Trafalgar Square.

(LaPresse)

Su altri giornali

Ma in corsa per l’Academy ci sono due italiani: Enrico Casarosa, regista del cartoon ”Luca”, e Massimo Cantini Parrini per i costumi di ”Cyrano”. Ma la sorpresa di questa 94ma edizione potrebbe essere il presidente ucraino Volodymyr Zelensky che potrebbe collegarsi con la cerimonia da Kiev per ricordare al mondo intero la tragedia del suo Paese, sotto i bombardamenti della Russia. (ilmessaggero.it)

E, secondo il New York Post, ospite della serata potrebbe essere addirittura il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. non ha specificato se l'idea sia stata accolta o meno, mentre ha spiegato che la costruzione dell'evento è ancora in via di definizione (la Repubblica)

Manifestazione nella centrale Trafalgar Square. (LaPresse) – Migliaia di manifestanti si sono radunati a Londra per protestare contro l’invasione russa dell’Ucraina. (LaPresse)

La guerra, come sostiene Papa Francesco, è l’atto più orribile che possa compiere la razza umana.che l’invasione russa dell’Ucraina sta provocando.Eppure anche se l’idea di poter vedere Zelensky protagonista per una notte nel tempio dello spettacolo e della finzione potrebbe stridere e urtare la sensibilità di qualcuno, a ben riflettere giocherà a favore della causa ucraina e rappresenterà l’ennesimo urlo di pace. (Calciomercato.com)

La 94esima edizione della Notte degli Oscar potrebbe diventare palcoscenico per l’ex attore oggi presidente dell’Ucraina martoriata dalle bombe russe. Infine per chi vorrà seguire la Notte degli Oscar 2022 l’appuntamento è da mezzanotte e quindici su Sky Cinema Oscar o in chiaro su TV8 (Il Fatto Quotidiano)

Ma non tutti sono convinti, temendo una politicizzazione della cerimonia e il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky non sarà invitato o non gli sarà consentito di parlare agli Oscar "mi auguro" ci sia un boicottaggio e un abbandono della cerimonia. (RagusaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr