Colpo di coda dell'inverno, temperature in picchiata e gelate. Danni da vento

Colpo di coda dell'inverno, temperature in picchiata e gelate. Danni da vento
Libertà INTERNO

Il colpo di coda dell’inverno è arrivato.

Sbalzi di temperatura che potrebbero avere conseguenze sulle colture, indotte alla fioritura anticipata dal caldo degli giorni scorsi”

Folate che si protrarranno fino alla serata e che scontrandosi con masse d’aria umida di phoen possono generare fenomeni temporaleschi con precipitazioni anche gelate.

Il vento impetuoso ha anche provocato alcuni danni: in via Radini Tedeschi un albero è caduto su un’auto danneggiandola seriamente. (Libertà)

Su altri giornali

E dire che poi, poche settimane dopo, iniziava un lungo periodo caldo culminato nella rovente estate 2003 I ritorni di freddo sono una prerogativa della prima parte della primavera, la stagione degli sbalzi per eccellenza. (Meteo Giornale)

SFERZATA ARTICA E INSTABILITA’ VERSO IL SUD ITALIA. A seguito dell’incursione frontale, l’Italia rimarrà esposta all’azione delle correnti artiche per tutto mercoledì e prima parte di giovedì. La perturbazione è seguita da aria molto fredda in quota, che determina rovesci di neve fino a bassissima quota in alcune aree del Centro-Nord. (Meteo Giornale)

Calo termico e rinforzo dei venti di Bora e Grecale sui settori orientali e di Ponente e Libeccio altrove La neve scenderà a quote prossime alla pianura al Nord e collinari al Centro dal pomeriggio. (Corriere della Sera)

Temporaneo miglioramento, clima freddo con gelate tardive

Questa notte, così come la prossima, si prevedono gelate notturne che interesseranno diverse zone della pianura, con temperature minime oscillanti tra –3 e 0 gradi. Non accadeva da trent’anni: martedì 6 aprile il Friuli Venezia Giulia ha assistito ad un deciso stop della primavera con temperature in picchiata e aria fredda di matrice artica. (Il Messaggero Veneto)

I valori saranno anche di 10°C sotto media al Centro Nord. Massime in aumento, si riportano in media al Nord ma restano ancora sotto media seppur di poco al Centro ed al Sud (3bmeteo)

Temporaneo miglioramento, clima freddo con gelate tardive. Giovedì 8: il tempo migliora ovunque. Venerdì 9: nubi in aumento entro sera al Nordovest e sulla Sardegna; clima fresco. (3bmeteo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr