Morto Yoo Sang-chul, fu l’eroe della Corea del Sud del 2002

Morto Yoo Sang-chul, fu l’eroe della Corea del Sud del 2002
Inews24 SPORT

Le imprese di Yoo Sang-chul e della sua squadra sono riportate nei libri della storia del calcio moderno e racchiusi nei racconti romantici di questo sport

Centrocampista della Nazionale sudcoreana che prese parte ai Mondiali del Giappone e della Corea del Sud quasi 20 anni fa e che trascinò l’intera squadra fino alla semifinale poi persa contro la Germania.

Terribile lutto nel mondo dello sport, è morto Yoo Sang-chul l’eroe della Nazione della Corea del Sud del 2002. (Inews24)

Se ne è parlato anche su altri media

I soccorritori sul posto hanno salvato otto persone dall’autobus, tutte gravemente ferite, prima di scoprire i quattro cadaveri, ha detto un funzionario dell’agenzia che ha parlato a condizione di anonimato. (LaPresse)

Pilastro di questa selezione che ha colto di sorpresa il mondo ai Mondiali, co-organizzati da Giappone e Corea del Sud, fu tra i migliori giocatori di quel mondiale. L’ex centrocampista Yoo Sang-chul, che ha guidato la Corea del Sud alle semifinali della Coppa del Mondo 2002, è morto di cancro al pancreas a 49 anni. (Ck12 Giornale)

Invece, alle 13, la Corea del Sud ha asfaltato lo Sri Lanka per 5-0. Continuano anche in Asia le qualificazioni per il Mondiale di Qatar 2022. (CIP)

Corea del Sud. Addio a Yoo Sang-chul, eroe dei Mondiali di calcio 2002

Nella storia del calcio italiano esiste un prima e un dopo Italia-Sud Corea del 2002. Yoo Sang-chul giocò tutta la partita Italia-Sud Corea. In campo, in quella partita, c’era anche Yoo Sang-chul, un centrocampista molto strutturato fisicamente. (CheNews.it)

Zona Sudamericana. In Sudamerica continua il dominio del Brasile che con il successo in Paraguay si mantiene in vetta a punteggio pieno dopo sei partite. Di Cueva e Advincula le firme per il successo ospite, inutile il gol di Plata per gli ecuadoriani. (CIP)

Corea del Sud. Addio a Yoo Sang-chul, eroe dei Mondiali di calcio 2002. Aveva 49 anni. Condividi. L'ex calciatore sudcoreano Yoo Sang-chul, grande protagonista dei Mondiali del 2002, è morto all'età di 49 anni, stroncato da un cancro al pancreas. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr