IL DIRIGENTE SCOLASTICO CATALANO: "VISTI I CASI DI COVID-19, INVITO I GENITORI AD AVVALERSI DELLA DDI"

IL DIRIGENTE SCOLASTICO CATALANO: VISTI I CASI DI COVID-19, INVITO I GENITORI AD AVVALERSI DELLA DDI
ruvochannel.com SALUTE

Eventuali successive istanze modificative della scelta già effettuata sono rimesse alla motivata valutazione del Dirigente scolastico.

La scelta della didattica digitale integrata è vincolante per l’intero periodo (sino al 30 aprile 2021).

Per quest’ultime classi verrà emessa una nuova circolare che regolerà le attività didattiche dal 22 al 30 aprile 2021

Le classi seconde e terze effettueranno la didattica digitale integrata sino al 21 aprile compreso. (ruvochannel.com)

Ne parlano anche altri giornali

A partire dal 2 marzo invece il numero degli studenti a scuola ha oscillato tra 800mila e 1,6 milioni, con una isolata punta di 2,8 milioni (il 6 marzo). Con la quasi totalità degli alunni in presenza (82-83%) le Isole: la Sicilia con 614.891 e la Sardegna con 170. (Adnkronos)

Il sindaco Sergio Ferrari, preso atto che ad oggi, nel territorio comunale, sulla base dei dati forniti dall’ASP di Crotone, si registrano focolai da virus COVID-19, in costante aumento e persiste un rischio estremamente elevato di ulteriore diffusione del virus, malgrado le misure di prevenzione e contrasto adottate nel corso delle settimane precedenti. (Il Cirotano)

In caso di variante, Ats sottoporrà il caso a tampone molecolare in sostituzione dell’intigenico. Se è positivo un docente. In questo caso, anche se l’insegnante ha sempre usato la mascherina e mantenuto il distanziamento, tutti gli alunni sono considerati contatti stretti. (Prima Lodi)

Scuole, slitta la riapertura in alcuni comuni del napoletano

Li teniamo sulle spine, altrimenti… Quest’anno li hanno lasciati a casa mentre fuori di pomeriggio c’era il mondo» E se da una parte un po’ di sollievo c’è, dall’altra restano preoccupazioni e proteste. (La Stampa)

ASCOLTA LA STORIA SUL PODCAST. Solo chi ha alle spalle un background solido riesce a rimanere a galla: gli altri non possono che restare indietro, nonostante l’impegno dei genitori. Con i programmi già ridotti all’osso, il rischio di perdere un’intera generazione è molto alto. (il Giornale)

Riteniamo necessario adottare un atteggiamento di prudenza dopo aver ricevuto la notizia della positività di don Giuseppe Nicolella. Alcuni sindaci, infatti, hanno firmato alcune ordinanze restrittive che fanno slittare il ritorno in presenza degli alunni tra i banchi. (NapoliToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr