Il Genoa sceglie Labbadia come dopo Shevchenko, ma non fa in tempo a chiudere per la Fiorentina

Labaro Viola SPORT

Lunedi la squadra ligure sarà di scena a Firenze, dove in panchina ci Konko, in attesa di Labbadia.

Secondo quanto raccolto da TMW, l’ex tecnico dell’Hertha Berlino è pronto a firmare un contratto biennale e sostituire così l’esonerato Shevchenko al timone del Grifone.

SERGIO OLIVEIRA SI PRESENTA COSI IN ITALIA

Il Genoa ha scelto di affidare la propria panchina a mister Bruno Labbadia.

In queste ore si sta definendo lo staff tecnico che lo seguirà nella sua imminente avventura in rossoblù. (Labaro Viola)

Su altri giornali

L'uomo designato a prendere (momentaneamente) il posto di Andriy Shevchenko, esonerato nella mattinata odierna, è Abdoulay Konko, tecnico dell'Under 17 del Grifone. L'ex esterno non ha però il patentino per allenare in A e per questo verrà affiancato da Roberto Murgita, in attesa che vengano sciolte le riserve riguardo a Bruno Labbadia (Viola News)

Il tecnico ucraino aveva sostituito il tecnico Ballardini, esonerato a novembre per la quarta volta dai rossoblu. Invece il nome dell’ex pallone d’oro 2004 va ad aggiungersi al tabellone degli allenatori esonerati in questa Serie A 2021/22. (Il Fatto Quotidiano)

"Il Genoa Cfc comunica che il tecnico Andriy Shevchenko è stato sollevato dall’incarico. Che, a meno di clamorosi colpi di scena, sarà il tedesco Bruno Labbadia, che in patria ha guidato sette formazioni differenti, l'ultima delle quali l'Herta Berlino nella scorsa stagione, venendo tuttavia esonerato il 24 gennaio di un anno fa (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Si sta definendo lo staff tecnico di cui si avvarrà il nuovo allenatore rossoblù. Esonerato Shevchenko, il Genoa punta sul nuovo tecnico Bruno Labbadia. (Pianetagenoa1893.net)

Alla scoperta delle aperture dei principali quotidiani sportivi in edicola oggi, domenica 16 gennaio 2022. Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! (Calcio In Pillole)

Ne ha garantita una serena all'Amburgo al suo ritorno; poi ne ha acciuffata in extremis un'altra con il Wolfsburg, sconfiggendo nel playoff l'Holstein Kiel nel 2018. Labbadia sarà il primo tedesco a sedersi su quella panchina (GianlucaDiMarzio.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr