I docenti «non devono essere dei missionari»

I docenti «non devono essere dei missionari»
Altri dettagli:
Ticinonline INTERNO

Didattica a distanza, confinamenti di classe, flessibilità e reperibilità hanno «provocato un'indubbia stanchezza psicofisica» nel corpo insegnanti, si legge nella nota.

Note positive, invece: la diminuzione del numero degli allievi per classe alle medie, la pausa di mezzogiorno per i docenti nelle scuole d'infanzia, il potenziamento dei docenti di appoggio nelle scuole comunali (decisi dal Parlamento il 21 settembre 2020)

Durante la pandemia i docenti sarebbero diventati «figure sempre raggiungibili via mail e whatsapp» e la scuola un «pronto-soccorso che dispensa rapidi interventi». (Ticinonline)

Ne parlano anche altre testate

Ha terminato l'anno scolastico festeggiata dai suoi scolari della classe 4A unitamente ai genitori, all'Arci Laghi Margonara. Visita al parco Laghi Margonara per festeggiare Daniela Ancelotti: «La scuola è stata per me come una casa, auguro a tutti i ragazzi e ai colleghi di star bene a scuola come lo sono stata io». (La Gazzetta di Mantova)

2006/2009 Comparto scuola – art. 59: quanti giorni spettano Di. Ferie personale ATA di ruolo che nell’anno scolastico 2020/21 ha accettato supplenza su altro profilo fino al 30 giugno e che si appresta a rientrare sul proprio posto. (Orizzonte Scuola)

In questo anno e mezzo di spaesamento si sono apprese cose nuove, gli insegnanti si sono trovati da soli a dover reinventare una pratica che credevano consolidata e di cui si sentivano padroni. Il digitale non è ugualitario, non è neutrale, crea diseguaglianze, crea differenze, molti studenti che erano a rischio di dispersione forse i docenti non li ritroveranno nelle aule a settembre. (Acrinews.it)

9 giugno manifestazioni scuola. Lo scontento sulle assegnazioni provvisorie

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie: il 10 giugno incontro Ministero-sindacati Di. Dopo la pubblicazione degli esiti dei movimenti di docenti ed educatori, si apre la partita delle utilizzazioni e delle assegnazioni provvisorie. (Orizzonte Scuola)

Indicazioni alle segreterie [INTERVISTA] Di. Ferie docenti con contratto al 30 giugno e 31 agosto: le differenze. (Orizzonte Scuola)

Questa la richiesta dei sindacati che oggi, a scuole chiuse nella maggior parte del Paese, scendono in piazza. Rimettere al centro il Patto per la scuola sconfessato dalla gran parte degli articoli del Decreto Sostegni bis. (Tecnica della Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr