Firenze, Giovanna Botteri tra le superdonne della street art di Lediesis

Metropolitan Magazine Italia Metropolitan Magazine Italia (Cultura e spettacolo)

Inviata speciale storica, Giovanna Botteri è stata negli anni in tantissime zone di guerra fin quando non si è trasferita dapprima a New York e poi in Cina.

Un microfono sulla maglietta, quella maglietta che porta la S dei supereroi, e un sorriso appena accennato mentre fa l’occhiolino.

La notizia riportata su altri media

Su una finestra cieca del centro di Firenze. A lei va la nostra più sincera stima ?? (Napoli Magazine)

Così la troviamo dipinta su un murales a Firenze. Dopo le critiche a lei rivolte nelle ultime settimane a causa deI suoi capelli trasandati e i suoi vestiti demode’ e frusti, la giornalista Giovanna Botteri è diventata protagonista di un murales comparso a Firenze non lontano dalla sede dell’Ordine dei giornalisti. (AdHoc News)

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACA – RIMANI AGGIORNATO: Seguici su Google News Dal canto suo questa superdonna non si è scomposta e spinge ad una riflessione per scardinare modelli obsoleti che non hanno più ragione di esistere. (PrimaStampa.eu)

Così è diventata protagonista di un murales entrando per diritto nel parterre delle superdonne della street art di Lediesis. Giovanna Botteri la giornalista super criticata, adesso protagonista di un murales. (Kontrokultura)

Può davvero essere un metro di giudizio per una giornalista di punta come la Botteri? Giovanna Botteri è una giornalista di razza, per anni inviata Rai negli Stati Uniti, adesso è il volto Rai da Pechino (Inside Art)

Il murales è dedicato alla giornalista Rai corrispondente da Pechino che fu attaccata nella trasmissione “Striscia la Notizia“ qualche settimana fa. L’opera a lei dedicata è stata fatta in una strada di Firenze dal gruppo di artiste Lediesis. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr