Diretta Virtus-Olimpia ore 19.00: dove vederla in tv e streaming

Diretta Virtus-Olimpia ore 19.00: dove vederla in tv e streaming
Corriere dello Sport.it SPORT

I meneghini giocheranno la gara 91 della propria stagione, record societario assoluto (nel 2014 raggiunsero quota 77).

Palla a due alle ore 19.00

ilano per rimanere in corsa, Bologna per conquistare il tricolore al primo match-ball.

La Virtus Bologna si è aggiudicata le prime tre sfide e prova a chiudere immediatamente il conto.

Per sperare nell'impresa (nessuna squadra ha mai vinto una serie rimontando da 0-3) devono battere la Segafredo in trasferta. (Corriere dello Sport.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

A 4’24” dalla fine la Virtus è di nuovo a +10 (e Milano ha messo a segno 13 punti in quasi sedici minuti…), l’Olimpia non rientra più L’uscita dal letargo per qualche secondo di Rodriguez ha riportato gli ospiti a due lunghezze di ritardo ma è stata l’ultima fiammata. (Sportal)

Milano perde l’ennesimo possesso offensivo, ma Weems prende il ferro e Pajola a rimbalzo viene sanzionato con il quarto fallo personale. La Virtus a 5′ dall’inizio ha già esaurito il bonus, mentre Milano è ancora ferma a 0 falli. (Sportando)

Insieme le due società fanno qualcosa come 44 scudetti: 28 per l’Olimpia e 16, l’ultimo, freschissimo, per la Virtus Bologna. Il primo scudetto, dopo quello del 1956, è anche l’ultimo che viene assegnato senza i playoff. (Il Resto del Carlino)

Questa Virtus è invincibile: i bianconeri sono Campioni di Italia dopo vent’anni

Stephens, visto anche in Italia con le maglie di Cagliari, Fortitudo Bologna e Scafati, ha appena concluso la stagione 2019-20 in Danimarca con i Bakken Bears (15 punti e 7 rimbalzi di media) (Sportando)

«Dedico questo scudetto a tutti i tifosi, non solo i nostri, che hanno perso un anno di basket. Sul futuro: «Non so niente, in questo momento lasciatemi toccare la coppa, prendere la medaglia, poi si vedrà». (Sportando)

Match point. La Virtus ha la chance di tornare campione d’Italia 20 anni dopo il suo ultimo successo: le V nere infatti non vincono dal 2001, quando in panchina c’era proprio Ettore Messina, avversario questa sera. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr