Versilia, abusano di alcol e droga, muore 25enne, grave il padre

La Repubblica Firenze.it La Repubblica Firenze.it (Interno)

Il padre è stato portato all'ospedale Versilia.

Quando i sanitari sono arrivati il 25enne era in arresto cardiaco: hanno cercato di rianimarlo e poi è stato trasportato all'Opa di Massa, dove è morto.

Se ne è parlato anche su altri media

Un ragazzo di 25 anni è morto a Lido di Camaiore per un mix di alcol e droga. Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per cercare di ricostruire meglio la dinamica di questa vicenda che ha sconvolto l’intera cittadina di Lido di Camaiore. (News Mondo)

Stando a una prima ricostruzione, la vittima è arrivato in ospedale a seguito di un malore, dopo aver assunto alcol e sostanze stupefacenti insieme al padre, anch’esso ricoverato e in gravi condizioni. (TorinOggi.it)

Per il giovane, 25 anni, arrivato appena il giorno prima da Torino dove viveva, non c'è stato però nulla da fare. Gerardo Ventrella aveva pubblicato il libro sul suo difficile cammino per uscire dal tunnel della droga 13 anni fa, nel 2007. (Il Messaggero)

Non ce l’ha fatta un 25enne torinese andato in Versilia per raggiungere il padre in vacanza. I due, insieme a un altro parente, avrebbero assunto alcol e droga che sarebbero risultati fatali al giovane, figlio dello scrittore Gerardo Ventrella. (Thesocialpost.it)

(Visitato 2.628 volte, 349 visite oggi) Poi la tragedia. (Versiliatoday.it)

Il genitore Gerardo, 54 anni, è ricoverato. Gli investigatori ipotizzano che i due abbiano avuto un malore dovuto all'assunzione di sostanze stupefacenti, forse mischiate ad alcol. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr