Inno Inter, Conte: «Non ho voluto cambiarlo, ho rispetto per la storia»

Inno Inter, Conte: «Non ho voluto cambiarlo, ho rispetto per la storia»
Calcio News 24 SPORT

Antonio Conte ha parlato del retroscena sull’inno dell’Inter e sul cambio della canzone identitaria: le sue dichiarazioni. Antonio Conte vuole chiarire la questione dell’inno dell’Inter.

Vedo che alla minima occasione si cerca di essere sempre negativi, anche giornalisti tifosi lo sono.

Questa cosa mi ha dato fastidio, io ho rispetto per la storia di ogni club.

INNO INTER – «Voglio mettere i puntini sulle i: qualcuno ha detto che ho voluto cambiare l’inno dell’Inter ma questo è falso al 200%. (Calcio News 24)

Ne parlano anche altri giornali

Al termine del 2-0 di Crotone, nello spogliatoio dello Scida è partita la festa. Solo l'aritmetica, ormai, separa l'Inter dallo scudetto: la lunga corsa nerazzurra è agli sgoccioli e i primi festeggiamenti si intravedono. (Calciomercato.com)

Questa vittoria porta l‘Inter ad 82 punti e adesso bisogna attendere solo il risultato tra l’Atalanta e il Sassuolo ll croato, al 72′, sfiora ancora la rete con un tiro a botta sicura che viene respinto da Lukaku. (SerieANews)

Crotone-Inter 0-2 (0-0). Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Golemic, Djidji; Molina, Messias, Cigarini (Eduardo 1' st), Benali (Vulic 21' st), Reca (P.Pereira 38' pt); Ounas (Riviere 27' st) Simy. Conte, per svoltare la partita bloccata, al 21' ha cambiato molto: dentro Perisic, Eriksen e Sanchez, fuori Darmian, Sensi e Lautaro. (la Repubblica)

DIRETTA Serie A, Crotone-Inter | Le formazioni ufficiali – LIVE

FORMAZIONI UFFICIALI CROTONE-INTER. CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallán, Golemic, Djidji; Molina, Messias, Cigarini, Benali, Reca; Ounas, Simy. INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Sensi, Darmian; Lautaro, Lukaku. (CalcioMercato.it)

empre più vicini. L'Atalanta, la prima diretta inseguitrice, è a 14 lunghezze: solo vincendo domenica sul campo del Sassuolo terrà aperti i giochi per il campionato. (Inter Sito Ufficiale)

Christian Eriksen ha commentato la vittoria contro il Crotone ai microfoni di Inter TV: "Un gol veramente importante, che ci avvicina allo scudetto. Sappiamo che se non dovesse vincere saremmo campioni ma al massimo ci prepareremmo per fare una bella partita sabato prossimo contro la Sampdoria" (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr