Sondrio, il Giro d'Italia Under 23 colora piazza Garibaldi

Sondrio, il Giro d'Italia Under 23 colora piazza Garibaldi
SondrioToday SPORT

"Siamo davvero contenti di ospitare il Giro d'Italia Under 23 e i campioni del futuro" - ha spiegato il sindaco di Sondrio Marco Scaramellini, che ha dato il via alla corsa alle 13,05 - La tappa porterà i ciclisti tra i vigneti e fino alla Valmalenco, quindi tra alcune delle bellezze che caratterizzano il nostro territorio"

Mattinata di festa oggi in piazza Garibaldi a Sondrio, sede di partenza della settima tappa del Giro d'Italia Under 23, che ha portato i ciclisti proprio dal capoluogo di provincia alla diga di Campo Moro, in Valmalenco. (SondrioToday)

Ne parlano anche altri media

Sì è stato bello, su questo nessun dubbio. E anche in questo caso la risposta è più che affermativa: tanto, in tutti i modi e in tutti i luoghi, dalla (TUTTOBICIWEB.it)

Tra questi il norvegese Tobias Halland Johannessen, che in classifica generale è il più vicino allo spagnolo, essendo secondo a 2’53”. E anche in questo Giro U23 stanno facendo di tutto per portarsi a casa almeno una vittoria di tappa: «Ci piacerebbe vincere, ci proveremo, anche perché è la natura di questa squadra: si parte sempre per vincere» spiega Tobias Johannessen a tuttobiciweb. (TUTTOBICIWEB.it)

"Le strade venete sono da sempre protagoniste del Giro, compreso quello degli Under 23, per la straordinaria varietà dei percorsi, per la bellezza dei luoghi attraversati, per la storica passione che in questa terra si nutre per le due ruote, per la grande capacità dimostrata dai veneti nell’organizzazione di manifestazioni ciclistiche di livello internazionale" ha commentato il Governatore del Veneto, Luca Zaia. (TrevisoToday)

GIRO D'ITALIA U23 2021. ANCORA IN SALITA VERSO ANDALO

Dominio assoluto di Juan Ayuso nella settima tappa del Giro d’Italia Under23 da Sondrio a Lago di Campo Moro. Verre perde contatto a 7 chilometri dalla conclusione, mentre Ayuso controlla la situazione del quintetto al comando, e poco dopo rilancia (OA Sport)

Il drive-in vaccinale di Paludi in Alpago osserverà l’orario 16-22 anziché 14.30-19.30. Gli utenti prenotati saranno avvertiti (L'Amico del Popolo)

Qui è terminata la tappa Malé-Edolo, la penultima del Giro d’Italia 1977, vinta per distacco dal russo Pavel Tonkov. Il Giro d’Italia prof ha posto qui un arrivato di tappa nel 1971 con vittoria del veneto Lino Farisato e nel 2019 fu Giulio Ciccone a imporsi in una tappa, altimetricamente e meteorologicamente stressante. (TUTTOBICIWEB.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr