Covid, focolaio nell’ex caserma Serena di Treviso. Zaia: sia dismessa

Covid, focolaio nell’ex caserma Serena di Treviso. Zaia: sia dismessa
Sky Tg24 Sky Tg24 (Interno)

"Quello che io e Mario Conte (sindaco di Treviso) come primi cittadini possiamo fare - ha spiegato - lo abbiamo fatto, possiamo assicurare che tutto è sotto controllo.

È trascorsa tranquilla la nottata all'interno del Centro di accoglienza migranti di Casier (Treviso), collocato all'interno dell'ex Caserma Serena, dove sono riscontrati tra gli ospiti e il personale della coop che gestisce la struttura 131 casi di positività al Covid su 330 persone sottoposte allo screening.

La notizia riportata su altri giornali

Come ha spiegato l’azienda sanitaria, sette casi sono legati ad un cluster già esistente, nell’area dell’ex Ulss 8: si tratta di contagi avvenuti sia sul lavoro che in ambito familiare. Rispetto a ieri, quando 133 ospiti dell’ex Caserma Serena erano risultati positivi al tampone, oggi nel trevigiano si registrano “solo” 13 nuovi casi. (Oggi Treviso)

Ma i positivi della caserma non hanno nulla a che vedere con i più recenti arrivi in Sicilia. (next)

Ad oggi, infatti, sono esattamente 770 i richiedenti asilo ospitati nelle strutture della provincia, tra l'ex caserma Serena di Treviso, l'ex caserma Zanusso di Oderzo e altri centri più piccoli. Maxi focolaio nella caserma dei migranti, Zaia: «Un gran pasticcio, va trattato da zona rossa». (Il Gazzettino)

Lo ha reso noto l'Ulss 2 sottolineando che i positivi, tutti asintomatici, sono stati immediatamente isolati all'interno della struttura. Il dato totale in regione è così balzato da 19.890 infetti ai 20.090 di stasera. (L'Unione Sarda.it)

Poche ore dopo il dato viene aggiornato ed emerge che ci sono 133 positivi al tampone tra gli stranieri della caserma «Serena». In serata la conferma ufficiale con il dato complessivo della provincia: 299 nuovi casi, di cui 133 nel centro di accoglienza. (Corriere della Sera)

Il caso migranti a Treviso continua a tenere banco: secondo l’ultimo aggiornamento sono ben 133 le nuove positività al Covid riscontrate all’interno della Caserma Serena, che rappresenta il più grande centro migranti dell’area trevigiana. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr