Lee Ryan dei Blue fa coming out: parla l’artista britannico

Lee Ryan dei Blue fa coming out: parla l’artista britannico
Gossip e TV CULTURA E SPETTACOLO

Lee Ryan ha fatto coming out annunciando di essere bisessuale.

Negli anni Lee Ryan ha ammesso più volte di aver avuto delle avventure con altri ragazzi.

Lee Ryan duetta con Francesco Monte: reunion dei Blue rinviata

Il membro della famosa band i Blue ha dovuto affrontare un processo per due reati legati all’eccesso di velocità.

Il membro gay dei Blue a cui si è riferisce è Duncan James che ha fatto coming out nel 2014. (Gossip e TV)

Su altre fonti

Eppure l'ex volto della band si è trovato a dover fare un vero e proprio coming out dopo una litigata furibonda con Layla Zee Susan, una drag queen piuttosto famosa nel Regno Unito. Lee Ryan fa coming out e poi abbandona i social: “Stanco di tutto questo odio” Lee Ryan, il cantante britannico ex membro dei Blue, storia boy band degli Anni Duemila, si è trovato a dover fare coming out per difendersi da accuse di omofobia. (Gossip Fanpage)

Lee Ryan ha fatto coming out. Sono bisessuale e il mio compagno di band è gay (Duncan James, che ha fatto coming out nel 2014). (Sky Tg24 )

Il coming out del cantante ha colto di tutti di sorpresa. Nel giugno del 2008, Ryan ha annunciato il suo fidanzamento con Samantha Miller, incontrata su Myspace (Caffeina Magazine)

Ryan Reynolds: “Ho incontrato Blake Lively sul set”

Ora Lee Ryan torna però sotto i riflettori per le sue dichiarazioni in merito al proprio orientamento sessuale. Il celebre cantante, che ha avuto successo in tutto il mondo ed è ancora amatissimo da quella generazione che è cresciuta con il suo poster in camera, ha deciso di fare coming out. (Luce)

Cosa c’è dietro il coming out dell’ex Blue? Al centro della discussione in questo periodo c’è Lee Ryan. (CheNews.it)

La favola di Ryan Reynolds. Quello che è successo dopo a Reynolds e alla star 33enne di ‘Gossip Girl’ è stato “un momento da favola“, ha proseguito il divo canadese, ex marito di Scarlett Johansson (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr