Covid, la situazione in Europa: obitori pieni a Bucarest, le salme lasciate nei corridoi

Il Fatto Quotidiano INTERNO

Nel corso delle ultime 72 ore sono stati trasmessi i risultati di 112.865 test.

In Slovenia 8 posti letto liberi in rianimazione – Resta molto critica la situazione epidemiologica in Slovenia, dove nelle ultime 24 ore il tasso di positività al Covid è tornato a superare il 50 per cento.

Mentre la Russia fa segnare nuovamente oltre 1.200 decessi in 24 ore: è l’ottavo giorno consecutivo con un numero di vittime così alto. (Il Fatto Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altri media

In Romania, infatti, una camera mortuaria da 15 posti totali non è riuscita ad ospitare 41 morti. Nel Paese c’è una percentuale di vaccinati molto bassa, pari ad appena il 36% della popolazione. (Edizione Napoli)

Anche la Romania è travolta violentemente dalla quarta ondata di Covid-19: tutti i reparti ospedalieri dedicati all'emergenza sono pieni e nella capitale Bucarest anche gli obitori si trovano al collasso. (PPN - Prima Pagina News)

Negli ospedali gli obitori sono al collasso e i cadaveri vengono stipati nelle barelle in mezzo ai corridoi. Covid Romania: nuovo Governo per fronteggiare la crisi. Covid Romania (il Digitale)

Lo ha constatato la Cnn. Nell’ospedale dell’Università di Bucarest la capacità dell’obitorio è di 15 corpi, 41 quelli arrivati nel corso del reportage dell’emittente americana (Corriere del Ticino)

Una delle no vax più convinte è Diana Sosoaca, membro del Senato rumeno. Non è migliore la situazione nella vicina Bulgaria, dove il tasso di vaccinazione è ancora più basso: solo il 24,6% della popolazione è completamente immunizzato. (Nurse Times)

Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città (Salernonotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr