Coronavirus, record in Germania: quasi 76mila contagi e 100mila morti

Zoom24.it ESTERI

Dopo il drammatico annuncio del ministro tedesco di qualche giorno fa – “a fine inverno tutti vaccinati, guariti o morti” -, si aggrava il bilancio delle vittime di Covid in Germania, che sono arrivate a superare le 10mila unità dall’inizio della pandemia.

CONTINUA A LEGGERE

La più grande economia europea sta combattendo una nuova ondata di casi di Coronavirus e ha registrato 351 morti solo nelle ultime 24 ore, portando il bilancio delle vittime totale a 100.119, secondo i dati del Robert Koch Institute. (Zoom24.it)

La notizia riportata su altre testate

Germania, superati i 100mila morti per il Covid 25 novembre 2021. Fa sempre più paura la quarta ondata di Covid in Germania. Da oggi scatta il lockdown in Slovacchia per 20 giorni, mentre la Francia dovrebbe esporre oggi il suo piano 'salva Natale', per arrivare in sicurezza alle vacanze. (Il Sole 24 ORE)

E, in base ad un'altra domanda, il 57% vuole una chiusura totale per fermare i contagi Gli appelli per una chiusura totale cominciano ad arrivare dal mondo scientifico. (Adnkronos)

Possibili solo lockdown locali. Il ministro della Sanità tedesco Jens Spahn mostra un grafico sui casi in terapia intensiva. Centomila morti e 76mila contagi in un giorno. Ma il Bundestag ha deciso la fine dello stato d’emergenza. (Corriere della Sera)

Anche qui bassa la percentuale di persone vaccinate Soltanto nelle ultime 24 ore ne sono stati conteggiati 351. (Fidelity News)

I due, sbarcati a Monaco, sono in isolamento in Baviera dal 25 novembre, quando sono risultati positivi ad un test Pcr I decessi delle ultime 24 ore sono stati 104, per un totale di 100.883 morti. (Adnkronos)

In aumento anche il tasso settimanale dei contagi, cresciuto del 9,5% sul periodo precedente, mentre il tasso di mortalità è diminuito del 14,8%. L’Olanda chiude, Gemania nel caos. Nuovo record giornaliero di contagi in Germania: ieri sono stati 75.961. (Metro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr