Magenta. Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Magenta. Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne
MI-LORENTEGGIO.COM. INTERNO

“Il 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne,. V.A

Il nostro impegno. continua oltre al 25 novembre con una serie di importanti iniziative, in fase di definizione,. che presto saranno presentate alla città”, ha concluso il Sindaco Calati.

Realizzata la prima panchina rossa della città.

“Continua l’impegno di questa Amministrazione contro la violenza sulle donne. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

La notizia riportata su altri giornali

Lo scrive il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della "Giornata Internazionale per l'Eliminazione della Violenza contro le Donne". (TG La7)

“Il 25 novembre ricorre come ogni anno la Giornata internazionale dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne. Ma è bene sottolineare come la violenza contro le donne sia soprattutto un problema degli uomini con la conseguenza che occorre rafforzare anche la rete dei centri per uomini maltrattanti. (Calabria 7)

“La violenza si manifesta in diverse forme di abuso: violenza fisica, sessuale, psicologica, economica. L’Arma dei Carabinieri difende il diritto a un futuro più sicuro e libero, per le donne di oggi e quelle di domani. (LaPresse)

Recco: “No alla violenza sulle donne”, le iniziative dell’amministrazione

Le donne vittime di violenza sono sempre di più. La ricorrenza è stata istituita dall'assemblea generale delle Nazioni Unite nel dicembre del 1999. (Adnkronos)

"Resta ancora molta strada da fare, ma occorre continuare ad operare, individualmente e con azioni collettive, perché eliminare la violenza sulle donne è un obiettivo essenziale per il nostro vivere in comune", ha spiegato Mattarella 25 novembre 2021 a. (LiberoQuotidiano.it)

Accanto alla panchina rossa sistemata in piazza Nicoloso, dedicata a tutte le donne vittime di violenza, e la presenza sulle vetrine dei negozi che aderiscono al Civ della locandina con il palloncino rosa, il sindaco di Recco Carlo Gandolfo, l’assessore ai servizi sociali Francesca Aprile e il consigliere delegato alle pari opportunità Chicca Zanzi testimoniano la ferma volontà di contrastare qualsiasi tipo di sopruso e di discriminazione: “L’Amministrazione comunale è impegnata nell’aiuto concreto alle vittime di violenza. (Levante News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr