Bonaccini: “Rischiamo il giallo per colpa dei ricoveri no-vax” - LivingCesenatico.it

Bonaccini: “Rischiamo il giallo per colpa dei ricoveri no-vax” - LivingCesenatico.it
Livingcesenatico INTERNO

Così il presidente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha ribadito la sua chiara posizione sulla campagna vaccinale ricordando che nei reparti di terapia intensiva “la gran parte dei ricoverati per Covid è costituita da non vaccinati”

“Se fosse per i vaccinati ricoverati non rischieremmo minimamente la zona gialla”.

(Livingcesenatico)

La notizia riportata su altre testate

Lo ha detto il presidente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, parlando del vertice tenutosi ieri tra governo e Regioni a margine del convegno inaugurale di Mecspe in Fiera a Bologna. – “Se fosse per i vaccinati ricoverati non rischieremmo minimamente la zona gialla. (modenaindiretta.it)

Anche per questo, Bologna al momento non rischierebbe la zona gialla» aggiunge. Il report fotografa anche la situazione contagi fra docenti e personale scolastico: complessivamente 617 casi (il 2,3% di quelli regionali) (Open)

Quando arriva un non vaccinato va riferito a una platea di 400.000 persone non vaccinate". Quindi, "il rapporto è di uno a nove: per cui questo fa già capire che se fosse per i vaccinati ricoverati non rischieremmo minimamente la zona gialla". (RiminiToday)

A soglia 90% vaccinati in Regione, Bonaccini: "Non credevo di riuscire a raggiungerla"

Così alcune regioni già ci vanno adesso, le altre regioni come noi rischiano tra qualche settimana la zona gialla se il contagio si diffonde e se aumentano i ricoveri». «Se fosse per i vaccinati ricoverati non rischieremmo minimamente la zona gialla. (IlPiacenza)

Avanti così" Il 90% di prime dosi testimonia davvero, come ha detto il Presidente Mattarella, che il "referendum" sulla scienza e sui vaccini ha funzionato per la stragrande maggioranza della popolazione. (Sky Tg24)

Ce l'abbiamo fatta ma non basta, bisogna andare oltre. Attualità. Emilia Romagna. | 15:36 - 23 Novembre 2021. (AltaRimini)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr