A soglia 90% vaccinati in Regione, Bonaccini: "Non credevo di riuscire a raggiungerla"

A soglia 90% vaccinati in Regione, Bonaccini: Non credevo di riuscire a raggiungerla
AltaRimini INTERNO

Ce l'abbiamo fatta ma non basta, bisogna andare oltre.

Così, il presidente della Regione, Stefano Bonaccini in una conferenza stampa con i rappresentanti dei volontari del trasporto sanitario in tempo di Covid, in occasione della presentazione di un progetto formativo pensato per i volontari di Anpas, Croce Rossa Italiana e Misericordie dell'Emilia-Romagna

Attualità. Emilia Romagna. | 15:36 - 23 Novembre 2021. (AltaRimini)

Su altri giornali

A dirlo è stato il presidente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, parlando del vertice tenutosi tra governo e Regioni. Alcune regioni, come la nostra, rischiano tra qualche settimana la zona gialla se il contagio si diffonde e se aumentano i ricoveri”. (COOPERATIVA RADIO BRUNO srl)

Avanti così" Il 90% di prime dosi testimonia davvero, come ha detto il Presidente Mattarella, che il "referendum" sulla scienza e sui vaccini ha funzionato per la stragrande maggioranza della popolazione. (Sky Tg24)

Il report della Regione sui contagi. L’allarme quindi vale per il prossimo futuro. Il report fotografa anche la situazione contagi fra docenti e personale scolastico: complessivamente 617 casi (il 2,3% di quelli regionali) (Open)

Covid, Bonaccini: “Se l'Emilia Romagna diventa gialla è colpa dei no vax”

"Io credo che cercare di garantire la minor diffusione possibile del virus sia importante. "Alcune regioni già ci vanno adesso e altre, come noi, rischiano tra qualche settimana la zona gialla se il contagio si diffonde, se aumentano i ricoveri, con una situazione che tutto sommato è ancora sotto controllo", aggiunge (Teleromagna24)

Bologna, 25 novembre 2021 - Traguardo raggiunto: in Emilia Romagna il 90% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti Covid. Come nel resto d'Italia anche in Emilia Romagna cresce la curva epidemiologica (oggi oltre 1300 nuovi casi, con numeri che non si vedevano dalla scorsa primavera). (Il Resto del Carlino)

– “Se fosse per i vaccinati ricoverati non rischieremmo minimamente la zona gialla. Bonaccini ricorda come nei reparti di terapia intensiva la gran parte dei ricoverati per Covid sia costituita da non vaccinati, benché il rapporto tra questi e i vaccinati in regione sia “di 1 a 9”. (modenaindiretta.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr