Meeting delle Etichette Indipendenti: MEI 2022

Meeting delle Etichette Indipendenti: MEI 2022
Sardegna Reporter ECONOMIA

La mostra, visitabile fino al 2 ottobre, è curata dall’Archivio Crepax e dai tre figli dell’artista, Antonio, Caterina e Giacomo

Meeting delle Etichette Indipendenti: MEI 202230. 1 E 2 ottobre a Faenza (Ravenna): tre giorni di concerti, forum, convegni, fiere e mostre nelle principali piazze della città. ANTEPRIMA MEI25.

Da sabato 24 settembre al 2 ottobre presso la Galleria della Molinella a Faenza. (Sardegna Reporter)

Se ne è parlato anche su altri giornali

E se Wall Street non è crollata, questo è il motivo. (Money.it)

Dalle parole di Powell e dalla tabella che riassume le proiezioni sui tassi degli esponenti del Fomc – il braccio di politica monetaria della Fed – è emerso che i tassi Usa dovranno essere alzati ancora in modo significativo, affinché l’inflazione degli Stati Uniti si sfiammi e torni al 2%. (Borse.it)

Per la banca centrale Usa si tratta del ciclo di inasprimento monetario più aggressivo dagli anni 80, quando era presidente Paul Volcker. Il suo attuale successore, Jerome Powell, ha detto che continuerà ad aumentare il costo del denaro fino a quando l'inflazione non calerà e nessuno sa se questo percorso porterà a una recessione. (Milano Finanza)

Wall Street in ribasso con FED pronta a tollerare recessione

IL RIALZO DEI TASSI – Visto il record di inflazione al 9,1%, la Bce ha deciso di rialzare i tassi di interesse di 0,75 punti base, nel tentativo di abbassare quello che è uno dei valori più alti nella storia dell’Eurozona. (Sky Tg24 )

Un nuovo, aggressivo, rialzo dei tassi da 0,75 punti percentuali. L’indicazione di nuovi rialzi e, soprattutto, la previsione di una stretta decisamente più rapida e intensa di quella prospettata a giugno. (Il Sole 24 ORE)

American Express Baidu (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr